biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

Mariangela D'Abbraccio è Teresa la ladra di Dacia Maraini con musiche originali Sergio Cammariere

fino al 20 maggio 2012

Piccolo Eliseo Patroni Griffi dal 9 al 20 maggio

Cinquant'anni di storia italiana dagli anni '20 agli anni '70 raccontati attraverso le vicende amare e buffe di Teresa. E' l'altra Italia, quella dei poveri e dei diseredati, di quelli per cui le guerre e il progresso così come il boom economico sono sempre motivo di guai. Teresa è dalla parte di quelli che subiscono, si arrangiano, quelle anime semplici, libere e inquiete, incapaci di trovare collocazione all'interno della società. Lo spettacolo è funambolico così come la vita di Teresa. La macchina scenica è una scatola nera dalla quale a sorpresa si materializzano oggetti animati e trabocchetti. Musiche e canzoni originali di Sergio Cammariere, sono la sonora colonna portante dello spettacolo. Il ritmo incalzante dello spettacolo, accompagna il viaggio frenetico di Teresa alla ricerca affannosa di una realizzazione personale che non sarà mai raggiunta.