biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

giovedì
10
gennaio

Canone del Taijiquan della famiglia Chen

10 gennaio 2013

Borghesiana - giovedi' 10 gennaio ore 17.30

La biblioteca Borghesiana è sempre in prima linea in tema di impegno sociale, approfondimenti storici e politici. Non dimentica però la dimensione spirituale dell'Uomo, e anche in questa giornata offre al suo pubblico un'occasione imperdibile per approfondire e conoscere una delle più antiche arti marziali, che sviluppa, in chi la pratica, non muscoli bensi' la forza interiore che ognuno di noi, anche se a volte molto nascosta dai veli del proprio karma, ha dentro di se'.

Il libro presentato stasera è  la prima traduzione italiana dal testo cinese della fine del XIX secolo sul Taijiquan, stile Chen, antica disciplina marziale; un lavoro complesso e di grande rilevanza della curatrice, Amanda Carloni, praticante dell’arte e studiosa di lingua cinese.

Il testo di Chen Xin è anche illustrato, ha numerosi richiami alla filosofia taoista e viene presentato per la prima volta in Italia. Davanti al pubblico saranno eseguiti alcuni dei movimenti dello stile Chen e verranno mostrate immagini videoregistrate.

L’associazione proponente nasce nel 2006, per diffondere la pratica di questo stile del Taijiquan originario del villaggio di Chenjiagou, nella provincia cinese dell’Henan.

 

Cosa è il taijiquan (tai chi chuan)?
La Lunga Boxe è simile al flusso incessante di un lungo fiume o al moto
delle onde di un grande mare.
Applicate la forza interna con continuità come se dipanaste un filo di seta
dal bozzolo.
Taiji Quan e` straordinario e favorisce il prolungamento della vita
(Lao Tzu)

Il Taiji Quan è l’Arte Marziale in cui il corpo e la mente diventano un tutt'uno con il respiro, con il cuore, con l’ambiente attraverso la fluida eil movimento. La pratica risveglia la circolazione energetica del proprio corpo: da qui il nome di "Ginnastica di Lunga Vita".

Come agisce il Taiji Quan

Sul piano fisico i movimenti rotondi e rallentati consentono di rinforzare l'apparato muscolo-scheletrico, mobilizzano le articolazioni, lavorano sugli organi interni colla massima attenzione sul rispetto del corpo, che mai viene sottoposto a sforzi, ma indirizzato verso una "forma migliore".

Lo studio del Taiji Quan non è solamente uno studio legato al movimento fisico ma una profonda filosofia di vita che affonda i suoi contenuti nell’antico pensiero Taoista, ogni movimento esprime l'alternanza dello Yin /Yang, di vuoto e pieno, di positivo/negativo: l'uomo e l'universo diventano UNO-

Taiji Quan in breve

  • E’ un’ esperienza che può arricchire tutti, un’attività che non esclude altri sport.
  • Un gioco di armonie, anche un gioco a due.
  • Pone attenzione sul proprio corpo e sviluppa padronanza nei movimenti attraverso l’esercizio senso-percettivo.
  • Ricerca l’equilibrio per migliorare e velocizzare i  movimenti.
  • Fa bene, riduce le tensioni e rasserena.

Elia Cevoli

BORGHESIANA - Largo Monreale snc, 00133 Roma - Tel. 06 45460361 - 06 45460360 borghesiana@bibliotechediroma.it