biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

venerdì
24
agosto

Marco Guazzone con la sua band farà risuonare la cupola stellata del Planetario

24 agosto 2012

Planetario e Museo Astronomico 24 agosto

Sara' Marco Guazzone con la sua band, gli Stag, che fara' risuonare la cupola stellata del Planetario e Museo Astronomico di Roma la sera del 24 agosto al rock delle sue ballad 'cosmiche'. Il 24enne cantautore e compositore romano, vincitore del premio 'Assomusica 2012' al Festival di Sanremo, si esibira' al pianoforte e alla voce, accompagnato da Andrea Benedetti alla chitarra, Stefano Costantini alla tromba, Giosue' Manuri alla batteria, Suelo Rinchiusi al contrabbasso. In un gioco di proiezioni/musica, le note melodie spazieranno tra atmosfere fiabesche, sonorità pop, impennate rock, suggestioni elettroniche, con testi efficaci e diretti ma mai banali e verranno proposte in un sound più intimo ed inedito, con l’intento di “far orbitare” la platea in una dimensione "altra", dove la musica riesce a risuonare fin nelle profondità siderali. Una perfomance live non casuale quella che si terra' al Planetario, che nasce dalla passione di Guazzone per il cosmo e il teatro celeste del museo offre lo spazio ideale alla sua espressivita' artistica. Per l'immagine della copertina del singolo 'Guasto', il rocker ha scelto una elaborazione grafica di una foto della nebulosa NGC6543 detta Occhio di Gatto, mentre la cover de 'L'Atlante dei Pensieri', suo debutto discografico, raffigura galassie che formano una testa di cervo ('stag' in inglese). Dall'incontro con lo staff scientifico del Planetario e' nata cosi' una sinergia e uno scambio di punti di vista che ha portato a questa performance live tra musica arte visiva e scienza. Al Planetario Guazzone e gli Stag alterneranno i brani tratti dal primo album - oltre ad un'accurata selezione dal gia' cospicuo repertorio - a frammenti di musiche da film e flash di grandi motivi del passato, sia italiani che internazionali.

Bigletto ridotto Bibliocard