biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

giovedì
22
dicembre
domenica
8
gennaio

Grisù, Giuseppe e Maria di Gianni Clementi con Paolo Triestino e Nicola Pistoia

22 dicembre 2011 - 8 gennaio 2012

Teatro Vittoria dal 20 Dicembre 2011 all'8 Gennaio 2012

Un sacerdote ed il suo sagrestano, due sorelle nei guai e il fascinoso farmacista del paese vi prenderanno per mano e vi faranno sorridere. I personaggi ci riportano in un'Italia dove i sogni erano spesso affidati a valige di cartone, ad una canzone, ad una miniera lontana. Nella sagrestia di una piccola chiesa di Pozzuoli, negli anni '50, il parroco Don Ciro cerca  come può di porre rimedio ai problemi dei suoi fedeli. Rosa moglie di un minatore emigrato a Marcinelle in Belgio, aspetta il sesto figlio ed è indecisa se permettere o meno al primogenito di accettare un ingaggio a Milano come calciatore. Filomena, a detta di tutti, seria ed illibata, confessa invece di essere incinta di Eduardo il farmacista, sposato e con figli. Vincenzo, invalido e bislacco, sfrattato dall'orfanotrofio in cui ha sempre vissuto e che ha appena chiuso, viene assunto come sagrestano. Don Ciro cerca cerca in tutti i modi di salvare l’onore di Filomena e fra bugie a fin di bene, piccoli innocenti ricatti, consigli più o meno saggi e sfuriate al sagrestano scemo, vi riesce almeno in parte mentre sullo sfondo la tragedia di Marcinelle segna il destino dei protagonisti. Un lavoro divertente che ci riporta alle atmosfere della migliore commedia napoletana. Un affresco genuino e dolceamaro di un’Italia sparita nelle pieghe del tempo, un’Italia dall’umanità tenera e ingenua in cui sentimenti e reputazione valevano più del denaro.

Informazioni e riduzioni www.bibliocard.it