biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

martedì
28
maggio
domenica
16
giugno

TREDUE: Tre caustici atti unici incentrati sul rapporto a due.

28 maggio - 16 giugno 2013

Teatro di Documenti dal 28 maggio al 16 Giugno 2013

Fratello Sorella, Uomo Donna, Madre Figlio. Tre caustici atti unici incentrati sul rapporto a due. Tre spaccati sulle tipologie di relazione che piú condizionano le nostre vite. Tre quadri di irridente, consueta, raggelante incomprensione.
Il lavoro attraversa tre situazioni, ognuna delle quali ha per protagonista una coppia: fratello e sorella, uomo e donna, madre e figlio, stati decisivi nella vita delle persone. L’opera approfondisce tre situazioni insoddisfacenti, se non dolorose, tre quadri di penosa incomunicabilità.
I primi personaggi che lo spettatore incontra sono due individui non più giovani, una donna che ha perso la parola, o meglio ha deciso di smettere di parlare dopo reiterati abusi sessuali in famiglia, e il fratello che invece non smette mai di parlare, perso in un soliloquio che riflette tutta la sua immaturità: unici compagni l’uno dell’altra, intrappolati in un gioco malato di ricordi e ferite aperte. Nel secondo quadro è rappresentato il primo e probabilmente l’ultimo incontro di due amanti che riflette, per molti aspetti, lo stesso grigiore di un tranquillo trantran coniugale, l’incapacità di intendersi, il radicamento nella propria quotidianità. L’ultimo quadro converge su una madre e un figlio che si fagocitano vicendevolmente, divorandosi l’un l’altro: e non solo metaforicamente.


Ridotto Bibliocard informazioni sul Teatro di Documenti su www.bibliocard.it