biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

venerdì
3
maggio
domenica
12
maggio

Tornano a Roma i Mummenschanz per festeggiare i 40 anni di attività

3 - 12 maggio 2013

Teatro Olimpico dal 3 al 12 maggio 2013

Teatro visivo, teatro di ombre, di silenzio, di forme che cambiano. Ma se è vero che «del poeta è il fin la meraviglia», questa è anche poesia. Mummenschanz festeggia al Teatro Olimpico per Festival Internazionale della Danza 2013 dell'Accademia Filarmonica Romana i primi quarant'anni. Quarant'anni di gioia e stupore.
Immergetevi nella magia del silenzio e delle ombre: corpi che mutano e che cambiano, diventando qualsiasi cosa e assumendo ogni forma. È lo spettacolo dell’arte visiva, della mimica e del non-verbale, tanto emozionante quanto divertente.  Le brillanti idee del gruppo, fondato a Parigi nel 1972 da Andres Bossard, Floriana Frassetto e Bernie Schürch, sono state presentate alle platee di tutto il mondo. Oggi i Mummenschanz sono molto più di un nome. Il loro lavoro è diventato una forma d'arte che ha affascinato diverse generazioni di spettatori di ogni età e cultura che, guidati nel lavoro creativo di Mummenschanz, diventano testimoni di strane creature senza tempo, dalle forme incredibili e colorate che fanno a gara per incantare gli spettatori. Oggi Mummenschanz è mito - un mito avvolto nel mistero. Le storie raccontate da Mummenschanz sono soltanto visive. Non ci sono accompagnamenti musicali, né scenografie… solo oggetti e maschere che si trasformano vicendevolmente, solo corpi in evoluzione su uno sfondo nero che creano un paralinguaggio giocoso che può essere compreso da tutti.

Ridotto Bibliocard per informazioni sulle riduzioni www.bibliocard.it