biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

giovedì
7
marzo

Susan Harbage Page. Lo strappo della storia, conversazione con merletti

inaugurazione mostra Giovedì 7 marzo ore 18.00

La mostra, a cura di Manuela De Leonardis, è concepita per la Casa della Memoria e della Storia come una sorta di catalogazione del lavoro creativo femminile che ha attraversato la Storia come un invisibile racconto umano, espresso attraverso la realizzazione di ricami, merletti, trine e pizzi.
Prendendo vecchi merletti e ritracciandone graficamente i confini, l’artista statunitense fa un’operazione concettuale. Nel passaggio dall’anonimato del manufatto all’opera d’arte, Harbage Page restituisce metaforicamente memoria e identità alla mano femminile che ha realizzato il lavoro. Ponendo il merletto o il centrino sotto un foglio di carta traslucida fatta a mano, ne ricodifica il tratto con l’inchiostro, prevalentemente nero, ma anche magenta. Intervengono la curatrice e l’artista.

Partner del progetto sono: The Department of Women’s and Gender Studies at the University of North Carolina at Chapel Hill; Lubo Fund, Atlanta; McColl Center for Visual Art, Charlotte; Museo del Merletto, Fondazione Musei Civici di Venezia.
A seguire
Proiezione del documentario IL MERLETTO, UN’ARTE VENEZIANA - THE LACE, A VENETIAN ART di Alessandro Bettero, prodotto dalla Fondazione Musei Civici di
Venezia (40 min).

Nel film i ricordi e le vivide testimonianze delle merlettaie di Burano, sono arricchiti da ricostruzioni storiche realizzate con attori in abiti d’epoca e filmati all’interno di alcuni palazzi storici veneziani e in altre location tra Burano, Murano, Torcello, Chioggia e Altino. Rare ed esclusive sono anche le immagini che ripropongono alcuni tra i manufatti più antichi della collezione appartenente al Museo del Merletto e alla Fondazione Musei Civici di Venezia, che coprono gli ultimi cinque secoli.


La mostra prosegue fino al 26 aprile 2013, dal lunedì al venerdì 9.30/20.00.
Chiusa per le festività nei giorni 1° e 25 aprile 2013.




CASA DELLA MEMORIA E DELLA STORIA - Via San Francesco di Sales 5, 00165 Roma

Tel. 06 45460501 - 06 45460504 casadellamemoria@bibliotechediroma.it 

Fa parte di

8 marzo – giornata internazionale della donna