biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

mercoledì
21
novembre
mercoledì
27
febbraio

Rassegna "Le favole del mattino" del teatro dei burattini San Carlino

21 novembre 2012 - 27 febbraio 2013

dal 21 novembre al 27 febbraio 2013 Teatro Parioli Peppino De Filippo

Il teatro dei burattini San Carlino propone al Teatro Parioli Peppino De Filippo la rassegna "Le favole del mattino" con  spettacoli per i piccoli dai 3 ai 7 anni.  Il teatro dei burattini San Carlino nasce da una famiglia di burattinai che da più di trent'anni opera nell'ambito del teatro di figura divulgando con passione ed entusiasmo la tradizione del teatro dei burattini, patrimonio culturale di elevato valore artistico e popolare. Il San Carlino conserva la sua antica gestione familiare con la direzione artistica affidata alla figlia Caterina Vitiello, primo Pulcinella del teatro (proprio Pulcinella è l’anello di congiunzione con il Teatro Parioli Peppino De Filippo) e a suo marito Manuel Reimann,che cura tutti gli aspetti progettuali. Da novembre a febbraio si alterneranno sul palcoscenico quattro titoli scelti nel vasto repertorio fiabesco: La bella addormentata nel bosco, Lo schiaccianoci, Cappuccetto Rosso e Hansel e Gretel. In scena ci saranno burattini, pupazzi, attori, danzatori e la musica suonata dal vivo al pianoforte, elemento fondamentale per il supporto alla partecipazione dei bambini agli spettacoli. In un'epoca in cui i bambini sono esposti a molteplici sollecitazioni e ai linguaggi multimediali, il teatro dei burattini è ancora capace di parlare dritto al loro cuore lasciando un messaggio per tutta la vita.


spettacolo ore 10.00
€ 9,00 posto unico (solo posti di platea)


La Bella addormentata nel bosco mercoledì 21 e mercoledì 28 novembre 2012 ore 10

spettacolo teatrale con musica dal vivo ispirato alla favola dei Fratelli Grimm con le musiche di Pjotr Iljitsch Tchaikovski
E’ uno spettacolo divertente ed emozionante con attori, burattini e pupazzi e musica dal vivo. I burattini e le attrici del
Teatro San Carlino raccontano la fiaba della principessa Aurora e la musica di Tchaikovsky, suonata dal vivo al pianoforte,
accompagna il pubblico in un’atmosfera sognante.
Lo Schiaccianoci mercoledì 12 e mercoledì 19 dicembre 2012 ore 10
spettacolo teatrale con musica dal vivo, ispirato al racconto di E. Theodor Amadeus Hoffmann con le musiche di Pjotr Iljitsch Tchaikovski
Lo spettacolo è ispirato alla fiaba originale “Lo schiaccianoci e il re dei topi” di Teodor Hoffman ma prende spunto anche dal
balletto che in molti conoscono ed è realizzato in uno scenario che è a metà tra sogno e realtà. Durante tutto lo spettacolo si
alternano parti narrate a parti danzate.
Cappuccetto rosso mercoledì 23 e mercoledì 30 gennaio 2013 ore 10
favola teatrale con musica dal vivo, ispirata all’omonima favola dei fratelli Grimm
Cappuccetto rosso è forse una delle prime fiabe raccontate ai bambini di tutto il mondo, conosciutissima da tutti quindi,
tranne che da “Frank Fantasio” (interpretato da un attore) stravagante novelliere che gira il mondo raccontando ai bambini
storie strampalate e soprattutto confuse. Sarà lui a dare inizio allo spettacolo ma, interrotto ripetutamente dai bambini che in
fatto di favole la sanno lunga, sarà presto costretto a lasciare la scena ai burattini, facendo ritorno solo alla fine quando, proverà a raccontare il vero finale della fiaba ma, ancora una volta, sarà costretto a far scegliere ai bambini il modo per terminare lo spettacolo. Elemento fondamentale è la musica, suonata dal vivo al pianoforte, che accompagnerà gli spettatori in questo simpatico viaggio arricchito dalla presenza di personaggi buffi e insoliti, di nuova ideazione, presumibilmente incontrati da Cappuccetto rosso durante la passeggiata nel bosco.
Hansel e Gretel mercoledì 27 febbraio 2013 ore 10
spettacolo musicale con attori e burattini
.Tre Pulcinella in scena (un attore e due burattini) danno inizio allo spettacolo con una narrazione suggestiva e allo stesso tempo divertente. La voce del cantastorie si sovrappone a quella di Pulcinella lasciando spazio al canto e alla musica che allevierà la tensione, data dall'intensità della fiaba, in più momenti durante la drammatizzazione. Hansel e Gretel, la mamma e il papà sono rappresentati dai burattini, mentre la strega cattiva, da un'attrice. Una storia senza tempo in cui i bambini vengono coinvolti, per l'identificazione con i personaggi più deboli, fino al momento del complotto per liberarsi della strega.