biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

mercoledì
23
gennaio

Lost in translations

23 gennaio 2013

Mercoledì 23 gennaio ore 16.30

Un incontro sui finanziamenti del Programma Cultura alle traduzioni letterarie.

Il Cultural Contact Point Italy del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC) vi aspetta il pomeriggio del 23 Gennaio al Caffè Letterario di Roma in Via Ostiense 95, per un incontro sui finanziamenti del Programma Cultura dedicati alle traduzioni letterarie.

Calvino, Pasolini, Doris Lessing, Ohran Pamuk,E.T.A. Hoffmann, Kafka, Joseph Roth, Seneca tra i tanti autori tradotti grazie al Programma Cultura 2007-13, che ormai da diversi anni promuove la letteratura europea attraverso un apposito settore di finanziamento rivolto a tutte le case editrici e ai gruppi editoriali.

 

Il pomeriggio del 23 gennaio le porte del Caffè Letterario di Roma saranno aperte a tutte le case editrici, ai traduttori e ai curiosi.

Lo staff del CCP Italy introdurrà i lavori presentando il bando, per poi cedere la parola a Voland e minimum fax, due case editrici finanziate in questi ultimi anni dal Programma.

In chiusura, tutti coloro che sono alle prese col bando potranno discutere il loro progetto con lo staff del CCP Italy di fronte a un aperitivo.

 

Il prossimo bando sulle traduzioni letterarie (strand1.2.2) scade il 6 Febbraio 2013 e rappresenta l’ultima chance per presentare un progetto di traduzione con il Programma Cultura, che dal 2014 cederà il posto al nuovo programma quadro Creative Europe.

Il ‘sostegno alle traduzioni letterarie’ (strand 1.2.2) promuove la circolazione della letteratura europea, supportando traduzioni di eccellente livello da una lingua europea (lingua di origine) all’altra (lingua di destinazione).

Possono partecipare tutte le case editrici o i gruppi editoriali di diritto pubblico o privato (non sono ammesse persone fisiche) che abbiano la sede legale in un dei paesi partecipanti al Programma.

I progetti ammissibili includono fino a un massimo di 10 opere letterarie indipendentemente dal genere che non siano mai state tradotte nella lingua europea scelta per la traduzione.

Sono ammesse solo le spese di traduzione.

L’ammontare della sovvenzione richiesta per un progetto deve essere compresa tra 2.000 € e 60.000 €.

Le registrazioni sono gratuite e scadono il 21 gennaio 2013.

La disponibilità dei posti è limitata.

Per info e iscrizioni: www.ccpitaly.beniculturali.it 


Ufficio Stampa CCP Italy

ccpitaly.ufficiostampa@beniculturali.it 

3313482052

 

BIBLIOCAFFE’ LETTERARIO - Via Ostiense 95, 00154 Roma – Tel. 06 45460710

bibliocaffe@bibliotechediroma.it