biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

martedì
14
febbraio
domenica
26
febbraio

David Larible in ‘Destino di clown’ al Teatro Vittoria

14 - 26 febbraio 2012

Teatro Vittoria dal 14 al 26 Febbraio 2012

Considerato il più grande clown del mondo, David Larible è il clown più applaudito degli ultimi tempi, un artista che quando si esibisce al Madison Square Garden di New York fa registrare il tutto esaurito, con oltre 120.000 spettatori.
E' un clown straordinario in  grado di tener banco per l'intero spettacolo con numeri che solitamente sono utilizzati come riempitivo, sia pure divertente. Perché i numeri sono più o meno quelli di tanti altri clown: palline invisibili che cadendo nel sacchetto di carta fanno rumore; luci che inseguono il clown e giocano e dialogano con lui; spruzzi d'acqua dalle orecchie; grandi scarpe e vestiti informi. Ma in questo caso sublimati. Ha temperamento Larible, ha la stoffa del grande artista, del grande mimo. E' ironico e istrionico, ha nello sguardo quella vena di tristezza che ci si aspetta da ogni pagliaccio. Sa comunicare senza parlare, sa divertire senza banalità, insomma sa far ridere senza volgarità. Attinge dal cinema, come dalla danza e dall’opera lirica e dal repertorio classico della clownerie al quale però, alla maniera dei comici dell’arte, apporta decisive innovazioni. Alterna gag visuali a brani musicali (suona cinque strumenti) in uno spettacolo che è la messa in scena fluida e coordinata dei suoi migliori numeri. Un piccolo manuale di risate e poesia. Dolce e stralunato, un po’ clown Augusto, come vuole la tradizione circense, e un po’ Charlot, diverte e commuove allo stesso modo bambini e adulti, con quel suo fare incerto e le gag surreali.  Con lui il pubblico inizia a giocare e a volare in alto, dove le cose diventano piccole e perdono quel contorno serio e quotidiano.

Informazioni e riduzioni su www.bibliocard.it