biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

Bookcrossing: la mappa dei luoghi dove scambiare libri

dal 7 luglio 2019

Nella filosofia del bookcrossing, un libro liberato non è abbandonato, ma solo in cerca di un lettore. 

Biblioteche a cielo aperto è il progetto di bookcrossing nato in partenariato tra Biblioteche di Roma, Associazione Libra, Progetto “Pagine Viaggianti” e Consorzio della Rete delle edicole grazie al quale, sarà possibile scambiare libri in luoghi inediti e inaspettati della città, oltre che nelle Biblioteche di Roma.

Hanno finora aderito il II Municipio, il III Municipio, il IV Municipio, il V Municipio, il VI Municipio, il VII Municipio, l'VIII Municipio, il IX Municipio e il XV Municipio.

Territorio pilota del progetto è l’VIII Municipio, con molti punti di bookcrossing già attivi: in tintoria, dal corniciaio d’arte, dal parrucchiere o alle poste.

L’obiettivo è mettere in rete più luoghi coinvolgendo tutti i Municipi romani e catalogare i libri circolanti. 
L’Istituzione Biblioteche ha messo a disposizione un magazzino presso la sede degli Uffici centrali dove i libri verranno catalogati e organizzati in aree tematiche.

La città diventa dunque una biblioteca a cielo aperto con idee, oggetti e persone in movimento. Un progetto per promuovere la lettura quale attività quotidiana e condivisa da ideatori, promotori e utenti che abitano, respirano, lavorano e sognano insieme.

 

Valore aggiunto del progetto sono un Blog su Baca (https://bibliotecaacieloaperto.wordpress.com/ ) e la mappa dei  Bibliocorner nell'VIII Municipio .

Per maggiori approfondimenti vai su

https://bibliotecaacieloaperto.wordpress.com/2019/07/01/catalogo/