biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

mercoledì
19
settembre

Riapre la sezione ragazzi della Biblioteca Villa Mercede

19 settembre 2012

Mercoledì 19 settembre ore 11

Mercoledì 19 settembre alle ore 11, il Presidente delle Biblioteche di Roma Francesco Antonelli e l’Assessore alle Politiche culturali e centro storico di Roma Capitale Dino Gasperini, inaugurano al pubblico di piccoli lettori e dei loro genitori la sezione Ragazzi di Via dei Sardi.

Parteciperanno all’evento: il Presidente della Commissione cultura di Roma Capitale Federico Mollicone, il Direttore Alessandro Massimo Voglino e l’intero CdA dell’istituzione Biblioteche di Roma, il Presidente del Municipio Roma III Dario Marcucci, il Consigliere del Municipio Roma III Giovanni Provenzano e il Dirigente Scolastico della Scuola Primaria “Aurelio Saffi” Riccardo Lancellotti.

La nuova Sezione Ragazzi fino al 1996 ha rappresentato la vera e propria Biblioteca del Terzo Municipio, fin quando non è stata aperta la sede di  Villa Mercede. In pochissimo tempo, solo sette mesi, la Biblioteca è stata completamente rinnovata e riqualificata. I vecchi arredi sono stati dismessi e sostituiti con nuovi mobili, allegri e colorati, così come le pareti e il pavimento creando un’atmosfera decisamente piacevole e accogliente adatta al pubblico cui si rivolge. Il patrimonio di circa 4.000 volumi e video per ragazzi è stato completamente rinnovato.
Collocata all’interno della Scuola Saffi, con ingresso indipendente, sarà aperta al pubblico nei giorni di lunedì, martedì e giovedì dalle ore 15 alle ore 19. Continuerà anche l’offerta culturale destinata alle attività con le scuole e le visite guidate su prenotazione che si svolgono nella mattinata.
In uno dei municipi con le maggiori densità abitative della capitale, con otto asili nido e tre scuole materne comunali, riaprire uno spazio dedicato ai bambini e ragazzi da 0 a 15 anni, è stato un obiettivo importante per le Biblioteche di Roma che nonostante il momento di crisi e di tagli in bilancio, dichiara Francesco Antonelli, “continuano in questo percorso di far crescere la lettura e la cultura e investendo sulla nostra scommessa più audace: il futuro dei nostri figli”.
Sono 30 le sezioni ragazzi presenti nelle 38 biblioteche romane, con un patrimonio di oltre venticinquemila volumi di narrativa e informazione, cd, dvd e giochi dedicato al folto pubblico dei bambini e ragazzi.