biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

venerdì
22
giugno
sabato
30
giugno

Premio Biblioteche di Roma 2018. Dedicato a Alessandro Leogrande

22 - 30 giugno 2018

Presentazione dei libri candidati

Alla Presenza di Paolo Fallai, Presidente delle Biblioteche di Roma, presentati in via Aldrovrandi 16, i 12 candidati al Premio Premio Biblioteche di Roma.

Il Comitato Scientifico composto Gioacchino De Chirico (Presidente), Tiziana Bartolini, Maria Francesca Gagliardi, Felice Liperi , Nadia Terranova e Simona Cives dopo aver proposto la rosa dei nomi (6 per la narrativa e 6 per la saggistica), li ha presentati ai Circoli di lettura che si incontreranno nei prossimi mesi per leggere, discutere, dialogare e scegliere gli autori vincitori.

Novità di questa edizione è l’omaggio che il Presidente Paolo Fallai ha voluto dedicare allo scrittore e giornalista Alessandro Leogrande che è stato un grande amico delle biblioteche e ha vinto il Premio Biblioteche di Roma nel 2008 con il libro Uomini e Caporali.

“Non ricordiamo Alessandro per cercare di colmare il vuoto abissale che la sua scomparsa lascia nelle vite di chi lo ha amato e di chi lo ha stimato”, dichiara  Paolo Fallai, “ricordiamo il suo lavoro, ogni singola pagina, perché rappresenta un argine, uno dei pochi, alla dissoluzione morale dei nostri tempi, al cinismo violento e razzista che sembra dominarli, alla fragilità estrema con cui la nostra povera democrazia mostra di difendersi dalle urla e dai colpi di uno squadrismo tanto violento quanto mediocre. Noi ricordiamo Alessandro per cercare di essere all’altezza della lezione che ci ha lasciato.”

Il Pre.mio Biblioteche di Roma, è promosso dalle Biblioteche di Roma - Assessorato alla Crescita culturale; si distingue nel panorama dei premi letterari italiani per l’attività diffusa sul territorio tramite la rete delle biblioteche e un costante coinvolgimento dei lettori.

 

I 12 candadati:

 

Narrativa

  1. Ottavio Cappellani, Sicilian comedi, SEM 2017
  2. Gisella Modica, Come voci in balia del vento. Un viaggio nel tempo tra storia personale e storie collettive, Iacobelli 2018
  3. Dario Levantino, Di niente e di nessuno, Fazi 2018
  4. Matteo Trevisani, Il libro dei fulmini, Atlantide 2017
  5. Roberto Alajmo, L’estate del ’78, Sellerio 2018
  6. Andrea Gentile, I vivi e i morti, Minimumfax 2018

 

Saggistica

  1. Patrizia Gabrielli, La guerra è l'unico pensiero che ci domina tutti. Bambine, bambini, adolescenti nella Grande guerra, Rubbettino 2018
  2. Fernando Masullo – Andrea Bozzo, Mr. President. Da George Washington a Donald Trump, Casasirio 2017
  3. Pietro Del Soldà, Non solo di cose d'amore. Noi, Socrate e la ricerca della felicità, Marsilio 2018
  4. Carla Cucchiarelli, Quello che i muri dicono. Guida ragionata alla street art della Capitale, Iacobelli2018
  5. Giulia Ciarapica, Book blogger: scrivere di libri in rete: come, dove, perché,  Franco Cesati 2018
  6. Giovanni Fasanella, Il puzzle Moro, Chiarelettere 2018