biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

sabato
21
aprile

LETTURE IN SAÒR

sabato 21 aprile dalle ore 16 alle 19

Pagine in degustazione Serata di lettura condivisa

un'idea di Sabina de Tommasi, realizzata da Associazione Ersilio M e Teatro Biblioteca Quarticciolo.

 

Grillo, sentì, fio mio, tolè la sporteletta;
Voggio che andè da bravo a farme una spesetta.
In pescaria ghe xe del pesce in quantità;
M'ha dito siora Catte, che i lo dà a bon marcà.
Un poche de sardelle vorria mandar a tor,
Per cusinarle subito, e metterle in saor.

Sono le battute di Angiola all'inizio del secondo atto della commedia di Carlo Goldoni "Le donne de casa soa".

 

'Noi siamo quello che mangiamo' lo asseriva il filosofo Feuerbach.
Questo faremo a TBQ nel mese di maggio. Forti delle esperienze degli anni precedenti, ancora una grande serata di lettura condivisa: ognuno con il suo libro, la sua storia, la sua ricetta. E con la possibilità di partecipare con un brano inedito, scritto per l'occasione.
Come sempre costruiremo insieme al gruppo di lettori la bibliografia; poi – come l'anno passato, per chi ne ha voglia - un breve corso di scrittura; gli incontri per le prove di lettura; le proiezioni di film il giovedì sera in biblioteca selezionati dalla filmografia (1954-2010)
E infine tutti in teatro a leggere e degustare.....

ingresso libero, fino ad esaurimento dei posti disponibili


Gli incontri di preparazione alla lettura condivisa si svolgeranno in biblioteca e, nelle date e orari stabiliti, si potranno presentare i brani scelti dai potenziali lettori, i racconti scritti dagli utenti-autori o adottare stralci proposti dagli organizzatori, presenti nella bibliografia.

 Il nostro è un paese dove il cibo è uno dei fondamenti della cultura; biglietto da visita ottimale per i contatti con l'estero; fonte di ispirazione letteraria, artistica e cinematografica.
Noi siamo il paese degli 8000 Comuni e delle 1000 varianti delle ricette tradizionali.
Da queste la nostra letteratura ha attinto a piene mani.

 

'O 'rraù
'O rraù ca me piace a me
m' 'o ffaceva sulo mammà.
A che m'aggio spusato a te,
ne parlammo pè ne parlà.
io nun songo difficultuso;
ma luvàmmel' 'a miezo st'uso

Sì,va buono:cumme vuò tu.
Mò ce avéssem' appiccecà?
Tu che dice?Chest' 'è rraù?
E io m' 'o mmagno pè m' 'o mangià...
M' ' a faja dicere na parola?...
Chesta è carne c' ' a pummarola.
Eduardo de Filippo

 

C'è un'ampia letteratura di ricette, racconti di ricette, racconti di situazioni che hanno prodotto ricette....
E allora, ecco: Noi leggiamo quello che mangiamo.

QUARTICCIOLO via Castellaneta 10, 00171 Roma  tel 06 45460701
e-mail quarticciolo@bibliotechediroma.it

Fa parte di

LETTURE IN SAÒR