biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

giovedì
18
ottobre
giovedì
15
novembre

Concorso Alessandro Vicinanza. Poesie, fumetto, blog

18 ottobre - 15 novembre 2012

partecipazioni entro il 15 novembre... affrettatevi!

Il mondo è un libro, e chi non viaggia legge solo una pagina.  S. Agostino

IL TEMA 

Il viaggio: una fra le attività umane più antiche per aprire la mente al “nuovo”, il ricordo che mai svanisce nonostante il corso degli anni, dal momento che le emozioni che si riescono a vivere sono talmente forti da combattere anche il tempo.

Il viaggio può essere inteso in diversi modi: viaggio di piacere, spirituale, culturale, di studio. Poi ci sono i viaggi della vita, le avventure che si intraprendono sono piccoli viaggi – l’inizio di un percorso di studi come l’università, l’inizio di un nuovo lavoro o di un nuovo amore – che compongono il viaggio più grande e più importante, quello della vita.

Nel viaggio ciò che conta non è tanto la meta, ma il cammino attraverso il quale si vive intensamente lo spazio ed il tempo che separano dalla tappa.

Passeggiando, lungo la strada, si assisterà allo scorrere di alcuni dei momenti della vita di altre persone e talvolta si sognerà che sia la nostra, ci si imbatterà in tante e differenti opinioni, lingue, ma si cercherà sempre l’incontro con gli altri o, inconsapevolmente, con noi stessi.

Il viaggio serve a far accrescere, in ogni uomo, quella maturità capace di farci affrontare al meglio le situazioni della vita, di farci rapportare con le persone in modo aperto e, di conseguenza, ci permette di rafforzare noi stessi.

IL CONCORSO 

L’Associazione Il Cherubino, ha pensato di realizzare un progetto culturale che avesse come tema il viaggio in tutti i suoi significati, dal viaggio fisico a quello spirituale fino a quello simbolico.

Il concorso vuole essere un catalizzatore di creatività e partecipazione dei giovaniche avranno l’opportunità di descrivere e vedere valorizzata la propria vita, raccontando le loro piccole e grandi esperienze di viaggio. Raccontare i giovani, il loro punto di vista e il loro viaggio così da diffondere e celebrare la scrittura.

La Letteratura fa parte anch’essa di un viaggio, quello della Cultura, ed essa stessa è in divenire nelle varie forme d’espressione, da quella tradizionale con carta e penna a quella innovativa con i supporti tecnologici.

Il concorso vuole anche sottolineare l’importanza di diversi modi di comunicare se stessi che si innestano, seppur lentamente, nel panorama della letteratura contemporanea.

Partiremo dalla più antica forma d’espressione, la Poesia che, nonostante l’età, non conosce il tramonto, passeremo attraverso il Racconto a fumetti, d’ispirazione più recente, che unisce l’immagine al testo, fino ad arrivare al Blog tematico, recentissima forma di comunicazione in continuo divenire perché forma viva e interattiva di scrittura.

Sono queste le tre categorie che costituiscono il progetto, volte a stimolare la creatività giovanile e a valorizzarne il talento.

L’obiettivo finale rimane quello di mantenere viva la tradizione della scrittura in tutte le sue modalità e non relegarla alla marginalità dei brevi messaggi, spesso sgrammaticati, che si pensano come i soli strumenti di comunicazione tra i giovanissimi, dotati invece di grande spirito di ricerca e di innovazione letteraria.

Alessandro Vicinanza 

Il Concorso sarà dedicato ed intitolato ad Alessandro Vicinanza, uomo di grandecultura, intenzionato a fare di essa, una missione di vita. Il sapere per lui non era sfoggio accademico di informazioni ma un mezzo, il più importante, per incidere sull’ambiente che ci circonda e costruire una realtà che possa rispecchiare la nostra visione del mondo, quella improntata alla Tradizione.

Profondo conoscitore della cultura europea, fondò il centro studi “Il Bosco e la Nave”, in omaggio al grande esponente del pensiero del Novecento Ernst Jünger.

Alessandro, destinato ad andarsene troppo presto, non poté concludere il proprio progetto di fare de “Il Bosco e la Nave” una casa editrice che fosse un punto di riferimento di primo piano per la cultura della Tradizione. Tuttavia, nella sua attività ha potuto conseguire traguardi significativi, come la pubblicazione di un testo dedicato all’architettura sacra che è stato oggetto di dibattito in diverse università europee.

 
Questo Premio intende conservare e rinnovare la memoria di Alessandro, della sua grande statura culturale, del suo rigore morale e, soprattutto, vuole continuare nella sua missione, quella di diffondere una Cultura non conformista, superiore alle mode del momento, che ci faccia comprendere perché dobbiamo essere orgogliosi delle nostre radici.

Il Concorso è rivolto ad opere in lingua italiana.
 "Un Viaggio lungo un’Emozione” ed ha come tema “IL VIAGGIO”.

Il Premio, viene assegnato ad opere di narrativa e di poesia che si distinguano per qualità letteraria e creatività ad insindacabile giudizio della commissione esaminatrice. Si articola nelle seguenti sezioni: A) Poesia inedita (massimo 40 versi) B) Racconto a fumetti (massimo 6 tavole 17×24) C) Blog contenente una sezione interamente dedicata al tema del viaggio.

REGOLAMENTO

1. La partecipazione è gratuita ed aperta a tutti gli scrittori, i poeti e i fumettisti in lingua italiana di età inferiore ai 30 anni compiuti entro il 31 dicembre 2011. 2. I partecipanti dovranno compilare il modulo relativo alla sezione a cui parteciperanno, scaricabile dal sito internet www.ilcherubino.org, ed allegarlo al materiale inviato. 3. La Poesia dovrà essere inedita, essa resterà, in ogni caso, proprietà dell’autore. La lunghezza massima consentita dovrà essere di 40 versi mentre la tecnica è a discrezione dell’autore. Il componimento dovrà avere come tema “Il Viaggio”. La Poesia dovrà essere spedita tramite email all’indirizzo concorso@ilcherubino.org entro e non oltre il 15 novembre 2012, allegando anche il modulo di partecipazione  relativo alla sezione A). I file allegati potranno essere inviati in uno dei seguenti formati: .doc,.odt,.pdf,.jpg,.zip. 4. Il Fumetto dovrà essere inedito, esso resterà, in ogni caso, proprietà dell’autore. La lunghezza massima consentita dovrà essere di 6 tavole (dimensione 17×24) mentre la tecnica è a discrezione dell’autore. Esso dovrà avere come tema “Il Viaggio”. Il fumetto dovrà essere spedito tramite email all’indirizzo concorso@ilcherubino.org entro e non oltre il 15 novembre 2012, allegando anche il modulo di partecipazione relativo alla sezione B). I file allegati potranno essere inviati in uno dei seguenti formati: .doc,.odt,.pdf,.jpg,.zip. 5. Il Blog dovrà contenere una sezione completamente dedicata al tema “Il Viaggio” corredata da testi e immagini, esso resterà, in ogni caso, proprietà dell’autore. Il modulo di partecipazione, relativo alla sezione C), dovrà essere spedito tramite email all’indirizzo concorso@ilcherubino.org entro e non oltre il 15 novembre 2012, in uno dei seguenti formati: .doc,.odt,.pdf,.jpg,.zip. Nella sezione a concorso dovrà essere pubblicato un post relativo alla partecipazione al concorso con collegamento al sito del Cherubino, ciò permetterà di attestare la proprietà del blog da parte dei partecipanti. 6. Le opere che giungeranno oltre il 15 novembre 2012, non saranno tenute in considerazione e, in ogni caso, farà fede la data di invio della mail. 7. È consentita la partecipazione a più sezioni contemporaneamente secondo le modalità descritte nel presente Regolamento, accompagnati da un foglio di partecipazione per ogni sezione a cui si intende partecipare. 8. La Giuria decreterà i vincitori e stilerà la classifica entro il 30 Novembre 2012. Il giudizio della Giuria è inappellabile. 9. La partecipazione al concorso comporta la piena accettazione del presente regolamento. L’inosservanza di una qualsiasi delle norme costituisce motivo di esclusione. 10. Non è ammessa l’assegnazione ex-aequo dei Premi. 11. Le opere concorrenti non verranno restituite. 12. La data e il luogo di premiazione verranno tempestivamente comunicati a tutti i partecipanti. 13. Saranno premiati, oltre i vincitori, i finalisti più meritevoli delle sezioni A) Poesia e B) Racconto a fumetti. 14. Per l’assegnazione del Premio è necessario che l’autore finalista sia presente alla cerimonia di premiazione. 15. Per quanto non previsto dal presente bando valgono le deliberazioni della Giuria. I chiarimenti e le eventuali informazioni sul presente bando possono essere richiesti alla Segreteria organizzativa segreteria@ilcherubino.org

Premi

Ai Primi classificati di ciascuna sezione verrà consegnato come Premio un cofanetto viaggio Emozione3 e la pubblicazione. Dalla Giuria esaminatrice verrà stilata una classifica dei partecipanti più meritevoli, che sarà pubblicata sul sito internet dell’ Associazione Il Cherubino alla data della premiazione; per loro sarà riservata la pubblicazione in un volume. I primi 5 classificati delle tre sezioni, prenderanno parte alla mostra itinerante negli Atenei romani e nelle Biblioteche di Roma, verranno inoltre stampate delle magliette contenenti le loro poesie ed i fumetti meritevoli dalla casa di moda The Tee Factor.

Partners

Emozione3; Casa editrice Tunué; Ventonuovo.eu; Fonderie Grafiche Techné;  Casa editrice Maritato Groups; The Tee Factor.

Patrocini

Roma Capitale; Regione Lazio; Provincia di Roma; Forum Nazionale dei Giovani; Agenzia Nazionale dei Giovani; Sapienza Università di Roma; Agenzia Capitolina per le Tossicodipendenze; Incontragiovani.