biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

lunedì
4
aprile
mercoledì
18
maggio

Colli Portuensi: A professò ancora co st’Italia?

4 aprile - 18 maggio 2011

18 Maggio ore 10.30

A professò ancora co st'Italia?

LEZIONE SEMISERIA SULL'UNITA'  D'ITALIA DI E CON FERDINANDO VASELLI

Musiche SEBASTIANO FORTE

Una classe. Un professore ed un pubblico-studente. Un professore piuttosto sgangherato entra in classe e racconta, si interroga ed interroga il pubblico sui significati dei termini.

Ancora co sta nazione? Ma non è troppo vecchia? Chi sono i personaggi che l'hanno fatta nascere?

Si può ancora parlare di unità d'Italia? Dove sono le uguaglianze e le differenze della nostra nazione?

Chi erano i Briganti? Il professore racconta storie, esperienze, pezzi di libri dedicati al Risorgimento , dell'epoca del Risorgimento come cuore, i malavoglia, come Confessioni di un italiano di Ippolito Nievo, i Vicerè, il Gattopardo,Mazzini, d'Azeglio, Cavour, Garibaldi, ma anche tematiche cruciali della storia della nostra nazione come la differenza tra nord e sud, propone improbabili esercizi da fare con i ragazzi, giochi di parole legate ai dialetti, ai significati dei termini Risorgimentali, alle pietanze delle varie terre d'Italia, alle canzoni, gioca ed interagisce con il pubblico accompagnato da un altrettanto improbabile musicista.

L'idea parte proprio da questo: raccontare la storia ai ragazzi con una finta improbabile lezione.

Il professore un po' clown un po' narratore accompagnato dalla musicadal vivo racconta una storia dell'Unità d'Italia immaginata per i ragazzi con l'obiettivo che i ragazzi ascoltino la Storia apprendendo edivertendosi allo stesso tempo.

La Biblioteca inoltre partecipa alla ricorrenza con una vetrina di libri e con materiale per l'approfondimento della giornata, in distribuzione all'utenza.

 

COLLI PORTUENSI – Viale dei Colli Portuensi 275, 00151 Roma

 

Fa parte di

Uniti si Legge! Il mese della lettura... e molto di più.