biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

martedì
20
novembre

Angela Hewitt e L'Arte della fuga: 2° ppuntamento del ciclo di conferenze-concerto Musica pourparler

20 novembre 2012

Palazzo del Rettorato, piazzale Aldo Moro 5 Martedì 20 novembre ore 11 e 20.30

La musica raccontata dagli interpreti, un appuntamento che da alcuni anni richiama l'interesse di tantissimo pubblico. Dedicato in particolare agli studenti, ma anche a chi vuole conoscere i "dietro le quinte" della musica in un clima informale e divertente, Musica pourparler ci fa incontrare la pianista canadese Angela Hewitt, considerata la più grande interprete di Bach della nostra epoca, che torna alla IUC per presentare il suo nuovo progetto dedicato all'Arte della fuga.
Angela Hewitt torna alla IUC per presentare il suo nuovo progetto dedicato all'Arte della fuga. Il programma si articola in una conferenza-concerto e in due concerti; nel primo appuntamento, (20 novembre ore 11) che rientra nel ciclo Musica pour parler, la Hewitt ci parla del suo Bach, cioé del legame speciale che la lega al compositore tedesco, illustrando le sue idee con esempi al pianoforte. Nel secondo appuntamento (stesso giorno, ore 20.30) la pianista suonerà i primi dieci Contrappunti dall’Arte della fuga, BWV 1080, accostandoli alla Sonata in La maggiore, op. 101 di Beethoven e ad altri tre brani di Bach trascritti per pianoforte da Wilhelm Kempff. L'excursus bachiano proseguirà a marzo 2013, con altri Contrappunti tra i quali il XIV, basato sul tema B-A-C-H. Gli abbonati UniIUC non necessitano di prenotazione online per partecipare alla conferenza-concerto mattutina.