biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

mercoledì
2
maggio
domenica
6
maggio

ITAGLIANI ovvero storia del delirio di Frevella Lavannara che profetizzò a Hitler e Mussolini

2 - 6 maggio 2012

Teatro Ambra alla Garbatella dal 2 al 06 maggio

E' la storia del delirio di Frevella lavandaia che profetizzò a Hitler e Mussolini la disfatta nella guerra a causa di suo marito Augusto Cinnicò, uomo di concetto... Frevella è il prototipo della matriarca feroce e picchiatrice di uomini, donna mascolina dell'utero dentato, terrore dei maschi meridionali, afflitta però da una debolezza che la rende involontaria profetessa: crisi mistiche e allucinazioni. Cinnicò è il tipico impiegato di concetto gogoliano, debole, disperato, frustrato ma antifascista. Cinnicò deve pur ribellarsi ad una moglie violenta e umiliante e concepisce così il suo grande piano, una subdola rivalsa che gli consentirà, in un sol colpo, di vendicarsi della moglie oppressiva e degli odiati stolidi dittatori: Frevella offrirà ai signori della Seconda Guerra una sua personale profezia, naturalmente a pagamento...
Di qui l'alternanza delle voci, del marito, della moglie, dei registri, del dialetto inventivo dell'una, il buon italiano dell'altro; l'azione rapida ed il trasformismo da un punto di vista all'altro; l'atmosfera degli anni della guerra e al tempo stesso il dramma familiare; la Storia e il paradosso. Fra il 1938 e il dopoguerra le memorie monologanti, comiche e deliranti di due insoliti protagonisti, sullo sfondo dei rivolgimenti del Fascismo. Non perdete l'occasione di divertirvi, riflettere, emozionarvi..., con una attrice di grande spessore e qualità.

Biglietto ridotto 1 bigletto a 13.50€ + 1 biglietto 1€ prenotando benvegnubruna@hotmail.it oppure al 06.81173900