biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

mercoledì
18
luglio

Fimmini Fimmini

18 luglio 2012

18 luglio 2012 ore 21

Canti di donne dal sud del mondo

con Eleonora Bordonaro voce, Cristiano Califano fiati, Massimo Carrano percussioni

A cura di Marcella Triggiani e Luigi Capano

La ricerca musicale dell’interprete siciliana si impernia sull’arrangiamento in chiave world e contemporanea del repertorio tradizionale siciliano e dell’Italia meridionale che incontra la tradizione di paesi lontani quali il Brasile, il Messico e l’Argentina.

Attraverso la musica, si raccontano storie e personaggi, ambienti e atmosfere animate da donne forti, volitive, dolci, creative, ottimiste, sfrontate, libertine e sante che cantano il lavoro, la liberazione sessuale, la maternità, i tradimenti, la fede.

I canti di questua, di lavoro, d’amore o religiosi originalmente arrangiati assumono un colore inaspettato, mantenendo una verace emotività nella tecnica vocale e una fedeltà alle melodie tradizionali.

Poi, ancora canti di lavoro, di tabacchine, mietitori e pescatori, registrati da Alan Lomax in Sicilia negli anni ’50, l’epica dei cantastorie, il misticismo contadino dei canti religiosi, l’amore struggente e passionale, il ritmo sfrenato delle tarantelle e un immancabile omaggio a Rosa Balistreri, maestra e ispiratrice.

E’ un concerto ironico e divertente fatto di suoni antichi e ritmi sensuali che vivono di un’interpretazione intensa e originale e di una voce vibrante, libera, teatrale.

 

Casa Internazionale delle Donne - Via della Lungara, 19

Fa parte di

Casa Internazionale delle Donne - Fritte, piccanti, impazzite come la maionese