biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

mercoledì
21
settembre
domenica
2
ottobre

Festival della Letteratura di Viaggio

21 settembre - 2 ottobre 2011

dal 29 settembre al 2 ottobre, Biblioteche Ennio Flaiano e Centrale Ragazzi, Giardini Villa Celimontana

Le Biblioteche di Roma partecipano al Festival della Letteratura di Viaggio giunto quest’anno alla IV edizione, che si svolgerà dal 29 settembre al 2 ottobre, promosso dalla Società Geografica Italiana e da Ferderculture, con il tema: Viaggio in Italia, Viaggi degli italiani”, dedicato alle diverse forme di narrazione del viaggio, di luoghi e culture. 

Le Biblioteche Ennio Flaiano e Centrale Ragazzi, il 29 settembre partecipano all’evento con un programma dedicato ai giovani ed ai ragazzi:

   Alla  Flaiano, ore 17,30, si terrà la “premiazione del concorso per giovani residenti a Roma” di età compresa tra i 14 e i 18, invitati a scoprire il proprio modo di viaggiare e a raccontarlo attraverso le immagini fotografiche o un racconto. L’obiettivo del concorso è quello di incoraggiare l’idea di viaggio come “esperienza” permeata dal fascino e dalla suggestione del luogo. Ci si è mai chiesto qual è il nostro modo di viaggiare? Si viaggia per incontrare l’altro, divertirsi, scoprire posti nuovi, tornare ai propri luoghi d’origine e a se stessi, per poterlo raccontare. Il viaggio è un’esperienza che può essere fatta ovunque e da tutti in cui non è necessario un budget alto ma la voglia di guardare con occhi diversi ciò che ci circonda.  Ci piace l’idea che sia un concorso per tutti i ragazzi, poiché il bagaglio necessario per questa tipologia di percorso è la voglia di avventura, la capacità di essere in ascolto e la motivazione ad esprimerla nel modo più creativo e personale possibile;

   Alla Centrale Ragazzi, si terrà la mostra “il libro e il viaggio”, una esposizione di libri artigianali sul viaggio realizzati dai ragazzi nel corso di un laboratorio. Libri fatti a mano e opere artistiche, sul tema del viaggio, ideate e realizzate da Giovanna Micaglio. I libri sono stati realizzati con varie tecniche, alcuni di questi si compongono di pagine fatte con carta artigianale, altri con cartoni di recupero, altri con materiali inusuali come piccole tele da pittore. Libri che diventano oggetto delle lezioni che Giovanna Micaglio tiene presso la biblioteca Centrale Ragazzi/Centro Specializzato per bambini e ragazzi da 3 ai 18 anni. Negli  incontri si spiega la storia del libro e propone ai ragazzi di realizzare il proprio libro artigianale o anche fogli di carta artigianale. Accanto ai libri artigianali ci sono alcune opere artistiche sul tema del viaggio come condizione del popolo ebraico in vari momenti della sua storia.

 

Presso i Giardini di Villa Celimontana, il 2 ottobre alle ore 17,30, si terrà l’incontro “Di soglia in soglia - italiani d’Altrove si raccontano”, con la scrittrice e poetessa italiana di origine somala Cristina Ali Farah e lo scrittore algerino Tahar Lamri, la performance di Amir Issaa (rapper italiano di origine egiziana) e Awa Koundoul danzatrice-cantante senegalese. Da una Mogadiscio “di case bianche, bianche come ossa spolpate”, affacciata sull’Oceano Indiano ribollente di pesca e sangue, al mare Mediterraneo dei profughi delle tante guerre, così parte e arriva il viaggio raccontato da Cristina Ali Farah. Nata in Italia da padre somalo e madre italiana, cresciuta  nella Somalia che sarà dilaniata dalla guerra, scrittrice maturata in Italia nella narrativa e nella poesia, oggi presta la sua voce ai racconti della diaspora somala, anche facendone rivivere la lingua all’interno dell’università.

 

http://www.festivaletteraturadiviaggio.it/

 

www.bibliotechediroma.it