biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

Un anno con Gianni Rodari

dal 23 ottobre 2019

Rivivi con noi tutte le iniziative

L’Istituzione Biblioteche di Roma, in occasione delle celebrazioni per il centenario della nascita di Gianni Rodari (Omegna, 23 ottobre 1920), continua ad omaggiare lo scrittore, giornalista e maestro della fantasia, scomparso a Roma quaranta anni fa.

Con i due eventi del 21 e del 23 ottobre, realizzati in collaborazione con Centro per il Libro e la Lettura, Teatro di Roma, Associazione Italiana Editori, Einaudi Ragazzi, National Geographic Festival delle Scienze, Accademia di Arte Drammatica "Silvio D'Amico", si è concluso un anno di iniziative, durante il quale l’Istituzione Biblioteche ha realizzato una ricca e diversificata offerta culturale, su proposta del Comitato promotore appositamente istituito con lo scopo di celebrare la figura di Rodari come autore per bambini, inventore di favole e filastrocche, ma anche intellettuale a tutto tondo, scrittore, pedagogista, poeta, giornalista, autore di testi teatrali e programmi televisivi, tradotto in tutto il mondo.

Queste le parole di Vittorio Bo, Commissario dell’Istituzione Biblioteche di Roma, “a conclusione dell’anno rodariano, e a 50 anni dal conferimento del Premio Andersen, queste giornate vogliono significare insieme il valore di uno dei più grandi intellettuali italiani del secondo Novecento e la straordinaria vitalità che ancora oggi rappresentano la sua opera e il suo insegnamento. Abbiamo pensato non a momenti celebrativi chiusi nel solo ricordo, bensì a riflessioni e testimonianze che diano il senso di impegno culturale e civile che grazie a lui dobbiamo interpretare e proiettare nel futuro”.

 

Non perdere la presentazione della biografia di Gianni Rodari Lezioni di Fantastica. Storia di Gianni Rodari, Vanessa Roghi, Editori Laterza, 2020 del 14 ottobre 2020 ore 18.30 presso la Biblioteca Casa delle Letterature Incontri nel chiostro. Vanessa Roghi ricostruisce e racconta la vita di un grande intellettuale a partire dai grandi 'insiemi' che l'hanno riempita - la politica, il giornalismo, la passione educativa, la scrittura e la letteratura - con l’ambizione di raccontare un Gianni Rodari tutto intero, di sottrarlo allo stereotipo dello scrittore ‘facile’. Alla vigilia del centenario della nascita del grande scrittore, Vanessa Roghi dialoga mercoledì 14 ottobre con Lorenzo Pavolini alla Casa delle Letterature, Piazza dell'Orologio 3. Vedi il video qui!
 
Vai ai video della giornata di studi Rodari in cielo e in terra (21 ottobre, Casa delle Letterature): Parte 1Parte 2*
*Esperti e studiosi, quali Anna Roberti, Davide Orecchio, Ermanno Taviani, Sandro Portelli, Simone Giusti, Matteo Marchesini, Mariarosa Rossitto, Daniele Aristarco, Vera Gheno, Chiara Lepri Anna Maria Di Giovanni, dialogheranno, lontani dalla retorica delle celebrazioni, inserendo Gianni Rodari in un discorso critico sulla sua biografia, il suo tempo e il suo ruolo come intellettuale, come spiega la curatrice Vanessa Roghi: “Si fa fatica a pensare a un Rodari tutto intero perché si fa fatica a pensare che la scrittura per i bambini possa rappresentare un momento alto nel dibattito culturale: Rodari ci ha dimostrato esattamente il contrario. Si può parlare ai bambini parlando a tutti. Si possono dire cose serie anche scherzando. Si possono fare cose difficili anche attraverso gesti semplici”. 
 

Vai ai video della maratona di letture rodariane Omaggio alla fantasia (23 ottobre, Biblioteca Gianni Rodari)

Ad aprire la maratona la video-intervista a Gaia Stock, curatrice del volume "Cento Gianni Rodari. Cento storie e filastrocche. Cento illustratori." (Einaudi Ragazzi 2019), che, peraltro, ha messo a disposizione di Biblioteche di Roma le illustrazioni per realizzare il nuovo allestimento della Biblioteca Gianni Rodari. Gli interventi di relatori autorevoli, esponenti del mondo della cultura e del giornalismo - quali Massimo PietroniStefano Bartezzaghi, Franco Lorenzoni, Marco Malvaldi, Walter Barberis, Susanna Mattiangeli, Bernard Friot, Ilaria Capanna, Antonio Catalano, Stefano Sandrelli, Pietro Greco, Albertina Bollati, Lorenzo Pavolini, - si sono alternati alle voci di personaggi del mondo dello spettacolo come Neri Marcorè, Moni Ovadia, Marco Paolini, Tiziano Scarpa, Federica Cassini, della scrittrice Igiaba Scego e, infine, degli allievi attori dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica "Silvio d’Amico".

L'Anno Rodariano di Biblioteche di Roma

L’anno rodariano di Biblioteche di Roma è iniziato con l’anticipazione di letture ad alta voce, incontri  e vetrine tematiche con una selezione di  libri del ricco patrimonio librario a lui dedicato, presso la della Rome Maker Faire, fiera dell’innovazione, tenutasi dal 18 al 20 ottobre presso la Fiera di Roma (link)

Mercoledì 23 ottobre 2019, nell'ambito della settimana IlluminiamoIlFuturo, campagna di mobilitazione contro la povertà educativa promossa da SaveTheChildren, la biblioteca Biblioteca Centrale Ragazzi - Centro Specializzato ha dedicato a Gianni Rodari un pomeriggio di letture con bambini da 0 a 3 anni (link)

Biblioteche di Roma e Alice nella città, grazie al sostegno di SIAE - Società Italiana degli Autori ed Editori in collaborazione con Cineteca Nazionale, e Lanterna Magica, hanno riportato sul grande schermo la versione restaurata di “La Freccia Azzurra”, il capolavoro del cinema d’animazione di Enzo D’Alò, liberamente tratto dal racconto di Gianni Rodari del 1954. La Freccia Azzurra, è stata proiettata gratuitamente presso il Teatro San Raffaele al Trullo, lunedì 2 dicembre 2019 nell’ambito di Più libri, più liberi, svoltasi dal 4  all’ 8 dicembre 2019 al Roma Convention Center La Nuvola, Eur (link)

In tale occasione, numerosi sono stati gli eventi e incontri a cura di Biblioteche di Roma tenutisi presso lo Spazio Arena dedicati a Gianni Rodari e trasmessi sul canale di Mediateca Roma, come Gianni Rodari. Una storia romana, con interventi di Maurizio Caminito, Ilaria Capanna, Giorgio Diamanti Matteo Frasca https://www.youtube.com/watch?v=WAoCZgVfHtE (link) (link 2)

La Mostra itinerante Tra Munari e Rodari inaugurata lo scorso dicembre in occasione della Fiera della Piccola e Media Editoria, esposta alla Biblioteca Valle Aurelia prima (link), e dal 15 giugno 2020 al Forum del Palazzo delle Esposizioni. Un progetto, in collaborazione con Corraini Edizioni, che vuole essere un omaggio ai due artisti e celebrare il loro incontro, umano e intellettuale, raccontando anche i tempi in cui quel sodalizio è nato e si è sviluppato. Non un formale tributo ma un piccolo dono a due maestri del Novecento e a chi vorrà lasciarsi affascinare, ancora o per la prima volta, dal loro talento, fatto di ironia, fantasia, leggerezza e una straordinaria capacità di immaginare un mondo migliore. Vai ai viedo dei laboratori online: Aspettando la mostra

Nell'ambito del progetto "Un giornale rodariano che nasce nella scuola e si scrive nel quartiere. Lettura e narrazione come grammatica fantastica per una comunità educante" a cura del Circolo Gianni Rodari all'interno della manifestazione prevista dal bando Leggere in tutte le forme la scrittrice per ragazzi Luisa Mattia vincitrice del premio Andersen 2008 è stata nella Biblioteca Renato Nicolini per parlare insieme sul senso delle storie (link)

Il Progetto Rodari online ha invitato bambini e ragazzi, coinvolti nel Festival della Lettura ad Alta Voce 2020 promosso dal CEPELL, a scrivere racconti di fantasia, a disegnare e produrre brevi video, ispirandosi ad una citazione rodariana, che ha coinvolto gli studenti di 15 Bibliopoint (link)

 I lavori del Bibliopoint Tarducci dell'I.C. Salacone, realizzati dai ragazzi all'insegna della fantasia e dei colori, che si sono ispirati a citazioni tratte dal libro Favole al telefono e quelli del Bibliopoint Villaggio Prenestino, ispirati da citazioni tratte dal libro Il libro degli errori di Gianni Rodari (Einaudi Ragazzi) insieme ai testi di 21 studenti del primo anno del Bibliopoint del liceo Farnesina ispirati a C'era due volte il barone Lamberto sono stati riuniti in un allegro libretto in formato A5, sfogliabile e stampabile. Esso è disponibile a questo link

On line anche il video inviato dal Bibliopoint Alessandra Tarducci, da Andrea della IV elementare che interpreta con le sue parole e i suoi disegni,Ascensore per le stelle, con tanto di illustrazioni pop-up e una simpatica lettura ad alta voce. 

Le rubriche bibliografiche della Biblioteca Laurentina (link

I laboratori La Biblioteca della fantasia. Leggere Gianni Rodari con il metodo Munari (link) svolti a febbraio e marzo 2020 presso la Biblioteca Europea rivolti ai bambini del secondo ciclo della scuola primaria, con  la lettura di alcuni racconti di Gianni Rodari dai quali estrapolare parole-chiave di ispirazione ai ragazzi per creare le loro storie e progettare dei libri improbabili ispirati al metodo Bruno Munari.

Le letture animate a marzo 2020 tratte da “Il gioco delle favole” presso la Biblioteca Galline Bianche (link)

Presso la Biblioteca Vaccheria Nardi, il 6 aprile 2020, in pieno lockdown, Biblioteche di Roma ha trasmesso sui propri canali social e diversi illustri contributi, realizzati nel cinquantenario dell’assegnazione a Gianni Rodari del Premio H. C.  Andersen, il 6 aprile del 1970, considerato il Nobel per la letteratura dell’infanzia. In quell’occasione egli pronunciava un discorso, ricco di storie e geniali osservazioni, da cui oggi Biblioteche di Roma prende spunto per rendergli omaggio (link)

Il gioco letterario partito il 7 maggio 2020 sulla pagina Facebook della Biblioteca Europea, pensato soprattutto per i giovani lettori tra gli 8 e i 13 anni, ma non solo, con relativa assegnazione finale del Diploma di Gran lettore (link)

I laboratori di lettura (link)

L’esposizione, il 21 ottobre 2020, presso la Casa delle Letterature, di una selezione di libri del Fondo Gianni Rodari, costituito nel 2020 dall’Istituzione Biblioteche di Roma e custodito presso la Biblioteca Centro Specializzato Ragazzi (link). Il Fondo raccoglie un patrimonio di edizioni e di scritti critici non più in commercio, comprende oltre 70 titoli di testi di critica e di ricerca e si arricchisce della presenza di 39 prime edizioni italiane.

Inoltre, a partire da venerdì 16 ottobre 2020, Biblioteche di Roma ha pubblicato ogni giorno sulla propria pagina facebook @biblioteche.roma la video lettura di un brano di Gianni Rodari con gli hashtag: #augurirodari e #100giannirodari, raccogliendo l’invito di fare gli auguri al Maestro della Fantasia, proposto dal sito www.100giannirodari.com (un calendario sempre aggiornato dell’anno rodariano a cura di Edizioni EL, EinaudiRagazzi, Emme Edizioni, editori dell'opera di Gianni Rodari).

Consigli di lettura

 
#laculturaincasa