biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Sospensione temporanea del servizio di prestito intersistemico

Sospensione temporanea del servizio di prestito intersistemico

Avviso agli utenti

Per motivi organizzativi il servizio del prestito intersistemico presso la Casa delle Letterature è temporaneamente sospeso. Rimangono inviariate le modalità per accedere a sale studio e usufruire del servizio di prestito locale.

Tra i libri disponibili, novità editoriali e libri autografati dagli stessi autori. Una collezione in crescita, interconnessa alle importanti e numerose iniziative culturali organizzate dalla Casa per la promozione della lettura.

Il patrimonio librario della biblioteca Casa delle Letterature è costituito prevalentemente dai numerosi volumi che compongono il Fondo Siciliano. Si tratta di una preziosa raccolta di libri che Enzo Siciliano, scrittore e critico letterario, collezionò durante tutta la sua vita a partire dagli anni '50 del secolo scorso.

Il fondo comprende circa 19mila titoli tra monografie, periodici, opuscoli, libretti d'opera, cataloghi di mostre d'arte e strumenti di lavoro (dizionari, enciclopedie, manuali di studio e repertori) che lo scrittore possedeva e conservava nella sua casa a Roma e nella sua residenza di campagna ad Acqualoreto nei pressi di Todi.

La collocazione dei volumi sugli scaffali non segue un criterio di suddivisione temporale, ma prevede un’unica collocazione generale per differenti letterature. Così ad esempio la numerazione 850 della Classificazione decimale Dewey è usata per tutta la letteratura italiana. La numerazione 810 è attribuita a tutta la letteratura degli Stati Uniti d’America, e così via per le altre: 820 per quella del Regno Unito, 830 per quella tedesca, 840 per quella Francese e 860 per quelle ispaniche.

Il fondo è oggi consultabile su prenotazione presso la Casa delle Letterature.

Info: casadelleletterature@bibliotechediroma.it  e tel. 0645460581 dal lunedi al venerdi, ore 10-17