biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

I commenti più recenti

  • Salute s.p.a. : gli affari dei nuovi mercanti sulla pelle dei cittadini

    Carraro, Francesco <1970- >

    • 23-01-2021
      La salute è bene primario.
      Libro attuale, tratta della gestione del sistema sanitario nazionale, si legge bene ed è interessante. Gli autori espongono in forma di denuncia i disinvestimenti al servizio sanitario pubblico avviato con lineare progressione negli ultimi tre lustri da parte della politica italiana. La disamina dei costi/benefici è molto bene articolata e sostenuta da sostanziosa documentazione tecnica, economica e politica. L’aspetto sociale ed etico della sanità pubblica è il fulcro di molti capitoli; gli elementi a confronto sono le aspettative e la soddisfazione degli utenti; la buona e malasanità; i costi, compresi quelli per risarcimento danni incrementati negli anni di tagli ed “efficientamento” dell’intero settore. Dal 2010 è in vigore l’ autoassicurazione del servizio sanitario gestito a discrezione dalle Regioni che la condividono. Le maggiori compagnie assicurative da tempo disertano le gare di appalto per assicurare il SSN: il motivo è l’ anti-economicità degli investimenti. Dichiarano che le quote dei sempre più alti e imprevisti risarcimenti giudiziari ai ricorrenti esorbitano rispetto ai premi incassati, pertanto hanno individuato nuove strategia di investimento per intercettare le necessità concorrenziali e le potenzialità della sanità privata. La politica agevola la competitività a discapito dei milioni di cittadini che sono economicamente deboli. La sanità gratuita sancita dal legislatore è un lontano ricordo. La prospettiva di accedere alla sanità privata e/o pubblica con una assicurazione integrativa si sta facendo strada. Anche il credito per la salute negli ultimi cinque anni è cresciuto tanto. Libro da leggere.
  • Assolutamente musica

    Murakami, Haruki

    • 23-01-2021
      Intervista ad Ozawa Seiji
      Murakami è sicuramente un perfezionista, uno di quelli che prima di esprimere un giudizio ci pensa e ripensa gira e rigira in continuazione per scorgere tutti i punti di vista e emettere delle vere e proprie sentenze...è "inoppugnabile". la sua grande passione per la musica, lo porta a scrivere questo nuovo lavoro-intervista e ad approfondire argomenti musicali con un vero "addetto ai lavori" di fama internazionale. La sua passione è talmente radicata e totale da mettere in difficoltà un vero esperto in materia. Eccezionale come sempre...anche se lo preferisco quando scrive romanzi.
  • Sofia si veste sempre di nero

    Cognetti, Paolo

    • 23-01-2021
      Non dei migliori...
      Sarà che i suoi lavori precedenti parlavano di ambienti più affascinati (le montagne!) o perchè non ho particolare simpatia per i libri di racconti, fatto sta che questo libro non mi ha entusiasmato...quello che da il titolo tratta di una ragazza in continua lotta con se stessa e con chi la circonda che lascia dentro vuoto ed inquietudine.
  • Tropic thunder Videoregistrazione

    • 23-01-2021 Divertente e demenziale!
      Film demenziale ma interpretazioni fantastiche! Un manipolo di "attori" si trova catapultato nella realtà di un vero conflitto, senza accorgersene. Di qui iniziano le disavventure di questi personaggi che, malgrado non ve ne sia più la necessità, continuano a recitare mettendo in scena una farsa grottesca.
  • La notte dell'oracolo

    Auster, Paul

    • 23-01-2021
      Intenso e misterioso...
      Auster non è mai facile da leggere e questo libro non tradisce le aspettative. Uscito quasi miracolosamente da da una malattia, Sidney cerca di tornare alla normalità, confortato dalla presenza della moglie che ama e dalla quale è ricambiato. Tuttavia, quella che sembra essere la strada verso la risoluzione dei suoi problemi, assume ben presto i contorni di una situazione compromessa e al limite dell'accettabile. Un Taccuino, acquistato in un anonimo negozio di periferia, ha il potere di "svelare" segreti inconfessabili che porteranno ad un epilogo assurdo ed inaspettatamente tragico.
  • Il teatro dei sogni : romanzo

    De Carlo, Andrea <1952- >

    • 23-01-2021
      Romanzo "contemporaneo"
      Se la memoria non mi tradisce, è il primo libro che leggo di questo grandissimo scrittore, che non ha come protagonista l'"Amore", anche se...no! non posso spoilerare il finale!... L'affascinante archeologo Guiscardo salva la vita alla "giornalista" d'assalto, Veronica Del Muciaro. Questa viene a conoscenza di un sito archeologico, tenuto nascosto dal Guiscardo nella sua bellissima e grandissima proprietà e che nel giro di pochi giorni, diventa l'epicentro di una controversia fanta-politica all'italiana, con servizi in diretta tv e amministratori locali che si contendono il prezioso bottino. L'epilogo è grottesco ed imprevedibile anche se avrebbe meritato qualche pagina in più...Oltre alle chiare allusioni alla politica Italiana di questo periodo, De Carlo descrive in anteprima le prime avvisaglie della terribile pandemia che inizia a manifestarsi.
  • Interstellar

    • 23-01-2021
      Avventuroso
      Christopher Nolan racconta la più importante missione della storia dell'umanità intrapresa da un team di esploratori. L'agricoltore, ex pilota Cooper, è costretto ad abbandonare la sua famiglia e intraprendere un viaggio al di là della galassia, per scoprire se il genere umano può vivere al di fuori della terra. Attraversando una sfera interstellare, gli astronauti riescono a percorrere in pochi secondi distanze abissali, ben oltre quelle raggiungibili alla velocità della luce ed entrano in remote galassie che hanno pianeti "simili" alla terra. Questa sfera, che sembra sia stata "posizionata" da fantomatici alieni "amici", nasconde invece la genialità umana. Avvincente e ben congeniato.
  • Una poltrona per due

    • 23-01-2021
      Classico imperdibile
      I fratelli Duke sono due magnati dell'economia e protagonisti di indiscussi di Wall Street. Il loro rampollo, Winthorpe III è un giovane e brillante manager. Di contro, Billy Ray Valentine è un intrepido mendicante che vive di espedienti. Per una scommessa tra i due magnati, i ruoli dei due vengono invertiti, mandando in miseria il primo e rendendo ricco sfondato il secondo. Nel finale i due "adescati" si prenderanno una memorabile rivincita sui perfidi fratelli.
  • I segreti di Roma : storie, luoghi e personaggi di una capitale

    Augias, Corrado

    • 23-01-2021
      "Terra sis...
      ..illi laevis fuit illa tibi (Terra sii leggera su di lei, lo fu lei su di te). Ecco. E' un'epitaffio di una tomba romana di una bambina. Il libro di Augias è anche questo. Immaginiamo Roma come una città di guerrieri, conquistatori. Ingegneri. E' stata anche una città, una gente piena di poesia. Di emozioni. Che sapevano trasmettere. Verrebbe voglia di prendere il libro in mano e cominciare a girare. Senza un ordine preciso. Ma con una meta. Anzi diverse, tante mete. Il Cimitero degli Inglesi. Il luogo più romantico che io conosca a dispetto del suo utilizzo.
  • Fiore di roccia : romanzo

    Tuti, Ilaria

    • 23-01-2021
      Barbara Peti
      molto scorrevole scritto benissimo su un argomento difficile le portatrici della prima guerra mondiale delle donne impavide ma anche sentimentli come e' la protagonista che ha una grande responsabilita' prima il padre poi il destino ed infine la sua umanita' in quanto salva il nemico. Grande la figura del comandante che si sacrifica per pochi metri di terra. Coraggio riconosciuto anche in guerra da entrambe le parti Grande libro
  • La cucina del monaco buddhista : 99 ricette zen per nutrire il corpo e l'anima

    Aoe, Kakuho

    • 23-01-2021
      Elisa Rossi Piacevole
      Piacevole libro di ricette che porta a conosce sapori ed usanze di altra cultura. Non sempre gli ingredienti citati possono essere reperiti facilmente, ma si può comunque sperimentare
  • Le Regole del Caos

    • 23-01-2021
      Barbara Peti
      film particolare in una Francia di fine 600 quando una donna lavora per mantenersi ed e' molto brava ed ha talento affronta le difficolta' nel lavoro come oggi, ma la sua determinazione alla fine hanno la meglio ed arrivera' anche l'amore. Particolare l'ambientazione la scenografia perfetta, la figura del re . Il giardino che la donna progetta e' realmente un capolavoro. Da vedere.
  • L'almanacco in cucina : Le stagioni in tavola raccontate attraverso i prodotti della terra

    Marchesi, Gualtiero

    • 23-01-2021
      Elisa Rossi Mi aspettavo di meglio
      La lettura di questo libro non mi ha entusiasmato, mi aspettavo di più da Gualtiero Marchesi
  • La sposa cadavere

    • 23-01-2021
      Barbara Peti
      un film molto carino fondato su di un malinteso il dito della sposa morta. Belle le musiche , gli ambienti ricostruiti e soprattutto questi personaggi con un disegno molto accattivante. Spettacolare il cagnolino cadavere. L'ambiente sottoterra non e' neanche male alla fine. Bello da vedere.
  • Musica dura

    Connelly, Michael

    • 23-01-2021
      Dario Tramacere Musica per gli occhi
      Inizio la lettura di ogni romanzo di Connelly con la convinzione che mi piacerà ed ogni volta che l’ho terminato mi sorprendo ancora a stupirmi del talento di questo maestro. Non importa chi sia il protagonista e se si tratti di una delle sue famosissime serie oppure no; il risultato è sempre eccezionale: per la prosa scorrevolissima, la forza dei personaggi e la grande ispirazione con cui intreccia e dipana intricatissime trame. Questo romanzo, ovviamente, non fa eccezione. Non c’è una pagina in cui il lettore non sia sollecitato e non c’è alcuna certezza che, magari tante pagine dopo, non debba essere messa in discussione; come in discussione, addirittura, sarà messo lo stesso Bosch. Non si può davvero aggiungere nulla a quanto esposto dalla presentazione perché equivarrebbe a svelare anticipatamente tutti quegli sviluppi (anche clamorosi) che ciascun lettore ha il diritto di acquisire progressivamente; per esser condotto al solito straordinario finale.