biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

Vuoto

De Giovanni, Maurizio

eBook - Einaudi - 2018

epub protetto con DRM Adobe

Valuta questo titolo
Una professoressa di Lettere di un istituto tecnico scompare nel nulla. E se non fosse per una collega, nessuno se ne preoccuperebbe. Il marito, un ricco industriale, sostiene che la donna se ne sia andata di propria volontà, e non esistono prove del contrario. Approfittando di un momento di tregua nel lavoro, gli uomini di Palma, cui si è aggiunto un elemento per coprire l'assenza forzata di Pisanelli, decidono di cominciare un'indagine in modo informale. Scopriranno che anche le vite piú piene possono nascondere un vuoto incolmabile. Un vuoto che ha innumerevoli colori: uno per ogni paura, uno per ogni orrore.

I BASTARDI DI PIZZOFALCONE

Luigi Palma, detto Gigi: vicequestore.
Vuoto di potere.

Giorgio Pisanelli, detto il Presidente: sostituto commissario.
Vuoto di forze.

Elsa Martini, detta la Rossa: vicecommissaria.
Vuota di passato.

Giuseppe Lojacono, detto il Cinese: ispettore.
Vuoto di futuro

[...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Links
  • Commenti
Se vuoi inserire un commento a questo documento o indicare con un voto da 1 a 5 la tua preferenza inserisci il tuo codice utente e la tua password dal pulsante Accedi in alto a destra.
Non sei ancora un nostro iscritto? REGISTRATI ON-LINE!!
  • 1 / 1 utenti hanno trovato utile questo commento
    01/08/2020
      

    Vuoto come il titolo

    Tutto cambia ma, in realtà, tutto resta uguale. Al commissariato di Pizzofalcone si è aggiunto un elemento in sintonia con il resto dei “bastardi” ma il nuovo ingresso non modifica di una virgola la vita dei componenti della squadra, ognuno incastrato nella propria monotona esistenza. Storia debole, solita routine, personaggi scontati, un finale che fatica a reggersi. Sembra scritto più per allungare la lista dei titoli, per continuare una saga che non ha più altro da aggiungere se non il “vuoto”. Da leggere se non c’è di meglio
    Hai trovato utile questo commento? SI NO   |   Segnala come inappropriato