biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

Via XX Settembre

Agnello Hornby, Simonetta

eBook - Feltrinelli Editore - 2015

epub protetto con DRM Adobe

Valuta questo titolo
“L’intera città sarebbe diventata ‘casa mia’, tutta Palermo mi apparteneva come io appartenevo a lei” Via XX Settembre si trova poco lontano dal teatro Politeama, nel cuore di Palermo: è qui che nel 1958 viene a vivere la famiglia Agnello. Simonetta ha tredici anni, sta per entrare al ginnasio – il trasferimento è stato deciso per offrire a lei e alla sorella Chiara una vita più stimolante: le scuole migliori, i concerti, le serate al cinema, la casa dei cugini amatissimi a pochi passi. A Palermo si instaura un nuovo equilibrio familiare – il padre è spesso assente per seguire la campagna, ritmi e abitudini sono dettati con ferrea dolcezza dalla madre. A ribadire la continuità col passato, il piccolo mondo fatto di zii, cugini, persone di casa, amici, parenti: un microcosmo indagato con occhio attento, cercando – dietro sguardi, gesti e mezze frasi – anche il non detto. Sullo sfondo, ma in realtà protagonista, una città in cui alle ferite della guerra si stanno aggiungendo quelle, persino più devastanti, della speculazione edilizia [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Links
  • Commenti
Se vuoi inserire un commento a questo documento o indicare con un voto da 1 a 5 la tua preferenza inserisci il tuo codice utente e la tua password dal pulsante Accedi in alto a destra.
Non sei ancora un nostro iscritto? REGISTRATI ON-LINE!!
  • 1 / 1 utenti hanno trovato utile questo commento
    15/09/2021   

    Saga familiare

    L’infanzia e gioventù della scrittrice, episodi di vita vissuta in una famiglia della nobiltà latifondista siciliana, tra Palermo e Agrigento. La quotidianità e i privilegi, la grande famiglia e le abitudini, il modo di pensare e la cucina. Un libro interessante ambientato in una casa tra agi e oculatezza. Sempre presente l’amore per la famiglia e Palermo e il grande rispetto per le regole imposte dal ceto e dalle consuetudini anche se non condivise. Scorrevole e a tratti divertente, contornato dalle opinioni della scrittrice su questioni che, sebbene osservate, ai tempi, le parevano inspiegabili,
    Hai trovato utile questo commento? SI NO   |   Segnala come inappropriato