biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

Il mondo dei desideri : 101 progetti di libertà

Sibaldi, Igor

Tlon - 2016

Valuta questo titolo
"Desidero parlare con te di quel che sto scoprendo sui desideri. È un argomento antico: non c’è mai stato libro, non c’è fiaba, non c’è religione che non lo intercetti; perciò ci porterà lontano: esplorandolo, attraverseremo secoli". Attraverso questo Volume imparerai a: - accorgerti che nel tuo cuore c’è qualcosa di più di quel che, per ora, le stelle stanno concedendo all'umanità; - sviluppare il coraggio necessario a far sì che la tua percezione scorga occasioni, "desideri" sufficientemente importanti per te, indipendentemente da ciò che essi potranno sembrare, di primo acchito, alla tua razionalità; - abbandonare l’ansia del desiderio, che con gli anni diviene sempre più tormentosa e fa pensare all'assenza di desideri come a una liberazione; - superare il timore di essere egoisti, dietro cui si cela in realtà una difficoltà o incapacità di ricevere; e chi non sa ricevere non sa nemmeno dare; - usare il tuo personale senso della felicità per non desiderare desideri altrui e scegliere i tuoi.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
  • Forse ti può interessare
Se vuoi inserire un commento a questo documento o indicare con un voto da 1 a 5 la tua preferenza inserisci il tuo codice utente e la tua password dal pulsante Accedi in alto a destra.
Non sei ancora un nostro iscritto? REGISTRATI ON-LINE!!
  • 1 / 1 utenti hanno trovato utile questo commento
    14/09/2018
      

    "Non desiderare i desideri degli altri"

    Scritto sotto forma di coinvolgente dialogo tra l'autore e il "diavolo", questo libro approfondisce diffusamente il concetto di "desiderio" e il significato profondo che il "de-siderare" potrebbe acquistare per l'individuo laddove tale attività si manifesti davvero in modo libero e spontaneo. Che si condividano o meno il punto di vista dell'autore e la concezione filosofica ad essa sottesa, questo libro stimola in ogni caso la riflessione su di sé fornendo nuovi spunti per la propria crescita ed evoluzione.
    Hai trovato utile questo commento? SI NO   |   Segnala come inappropriato