biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

Fiori sopra l'inferno

Tuti, Ilaria

eBook - Longanesi - 2018

epub protetto con DRM Adobe

Valuta questo titolo
«Tra i boschi e le pareti rocciose a strapiombo, giù nell’orrido che conduce al torrente, tra le pozze d’acqua smeraldo che profuma di ghiaccio, qualcosa si nasconde. Me lo dicono le tracce di sangue, me lo dice l’esperienza: è successo, ma potrebbe risuccedere. Questo è solo l’inizio. Qualcosa di sconvolgente è accaduto, tra queste montagne. Qualcosa che richiede tutta la mia abilità investigativa.
Sono un commissario di polizia specializzato in profiling e ogni giorno cammino sopra l’inferno. Non è la pistola, non è la divisa: è la mia mente la vera arma. Ma proprio lei mi sta tradendo. Non il corpo acciaccato dall’età che avanza, non il mio cuore tormentato. La mia lucidità è a rischio, e questo significa che lo è anche l’indagine.
Mi chiamo Teresa Battaglia, ho un segreto che non oso confessare nemmeno a me stessa, e per la prima volta nella vita ho paura.»

Questo non è soltanto l’esordio di una scrittrice di grandissimo talento [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Links
  • Commenti
Se vuoi inserire un commento a questo documento o indicare con un voto da 1 a 5 la tua preferenza inserisci il tuo codice utente e la tua password dal pulsante Accedi in alto a destra.
Non sei ancora un nostro iscritto? REGISTRATI ON-LINE!!
  • 1 / 1 utenti hanno trovato utile questo commento
    24/01/2020   

    UNA PIACEVOLE SORPRESA

    Nasce dalla penna di una giovane scrittrice questo thriller ambientato sulle montagne friulane. Ci auguriamo di poter leggere ancora le vicende con protagonista la burbera Teresa Battaglia, investigatrice tenace e volitiva.
    Hai trovato utile questo commento? SI NO   |   Segnala come inappropriato
  • 2 / 2 utenti hanno trovato utile questo commento
    18/11/2019
      

    Ottimo thriller nel quale spicca in primo piano una meravigliosa descrizione dei paesaggi, dalla quale si evince l'immenso amore della scrittrice per la sua terra. Ho amato da subito Teresa Battaglia - nome che definisce immediatamente il personaggio - e il continuo scambio di battute al vetriolo con il povero Marini. Ho avuto soltanto una piccola difficoltà di lettura nel momento in cui la storia si è fatta più cruenta e mi ha ricordato lo stile di Donato Carrisi, bravissimo scrittore che io però devo leggere a piccole dosi. Ma è stato soltanto un attimo, sono contenta di aver continuato questa bellissima lettura e aver avuto modo di apprezzare questo thriller coinvolgente, ben congegnato e non convenzionale, il quale mi ha fatto anche riflettere su alcune situazioni della vita. Bellissime le descrizioni psicologiche effettuate dal commissario (che sembrano tirate quasi ad indovinare, ma sono tutte supportate da fatti) e la varietà di emozioni che lei stessa prova via via nella storia. Non vedo l'ora di continuare la lettura della storia del commissario Battaglia!
    Hai trovato utile questo commento? SI NO   |   Segnala come inappropriato
  • 10 / 10 utenti hanno trovato utile questo commento
    21/06/2018
      

    Da leggere assolutamente

    mi è piaciuto tutto: la protagonista, una poliziotta mai letta prima, l'ambientazione affascinante e sconosciuta per molti e la storia che non è solo tremenda è anche guardata e analizzata in maniera originale , forse addirittura unica. Non annoia, non si attarda, non usa trucchi o scorciatoie è scritto in modo scorrevole tanto da leggerlo quasi d'un fiato. Ne leggerò certamente degli altri suoi. Finalmente una italiana all'altezza degli scandinavi.
    Hai trovato utile questo commento? SI NO   |   Segnala come inappropriato
  • 4 / 8 utenti hanno trovato utile questo commento

    Filippo Cangemi

    07/06/2018
      

    Un Commissario da

    Giallo con una buona trama. Bellissime descrizione degli ambienti, sembra di vivere la montagna. Ottima la commissaria Teresa Battaglia. Molto interessante l'intreccio e lo studio dei personaggi. Forse il finale poteva essere articolato meglio, risulta scontato. Comunque da leggere.
    Hai trovato utile questo commento? SI NO   |   Segnala come inappropriato