biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

Atlantide : viaggio alla ricerca della bellezza

Piano, Carlo

testo non letterario - Feltrinelli Editore - 2019

Valuta questo titolo
Da Genova a Itaca, un viaggio intimo alla ricerca della città perfetta e una riflessione sul senso del costruire. "Ci vuole un'intera vita, anche lunga se ti riesce, per imparare, capire, raccogliere tutto assieme. Magari per fare un edificio in cui mettere i desideri della gente, l'invenzione del costruttore e la poesia degli spazi. E, per poterlo fare, bisogna aver conosciuto tanta gente, aver camminato per molti luoghi in silenzio. Bisogna aver viaggiato, sofferto, letto tante pagine, aver avuto molti amici e forse aver rubato loro qualche idea." Comincia un giorno di fine estate al porto di Genova (latitudine 44°25'35" Nord, longitudine 8°54'54" Est), a pochi passi dallo studio di Punta Nave, il lungo viaggio per mare di Renzo Piano e suo figlio Carlo. A guidarli è un desiderio ancestrale, come molti esploratori prima di loro: salpare e prendere il largo alla ricerca di Atlantide. Atlantide è la città perfetta, perché ospita una società perfetta. Questa è la sua bellezza, preziosa e inafferrabile [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
  • Forse ti può interessare
Se vuoi inserire un commento a questo documento o indicare con un voto da 1 a 5 la tua preferenza inserisci il tuo codice utente e la tua password dal pulsante Accedi in alto a destra.
Non sei ancora un nostro iscritto? REGISTRATI ON-LINE!!
  • Daniela Bertoglio

    21/11/2020
      

    Giro del mondo alla ricerca della bellezza

    Libro strano, che racconta un viaggio sul Magnaghi, una nave attrezzata per ricerche oceanografiche, da Genova al Giappone, poi in Nuova Caledonia, a San Francisco, Panama, New York, Londra, Parigi, Berlino, e infine Atene, alla ricerca della mitica Atlantide. Isola e civiltà che non verrà trovata (e nel libro non si accenna neanche a quali ricerche siano mai state fatte per scovarla), perciò il periplo tra i vari oceani è lo spunto per parlare dei capolavori architettonici che Renzo Piano ha creato in giro per il mondo. Padre e figlio dialogano e raccontano (il primo scrive in blu, l'altro in nero) aneddoti, vicende, storie legate ai diversi progetti architettonici: sicuramente interessante, ma lascia in bocca la sensazione di esser stati presi un po' in giro, visto che lo scopo ufficiale del lungo viaggio, dà solo il titolo al libro, e finisce per essere solo una scusa per la ricerca della bellezza.
    Hai trovato utile questo commento? SI NO   |   Segnala come inappropriato
  • 1 / 1 utenti hanno trovato utile questo commento
    13/11/2020   

    Un viaggio in parte immaginario in parte reale.

    Gente di mare, e non solo. Padre e figlio che dialogano per monologhi che si intrecciano si dividono si allontanano per poi ritrovarsi anche in simpatiche schermaglie. Renzo parla del suo lavoro, Carlo della sua passione e si ritrovano nella “Bellezza”. E’ proprio perché ATLANTIDE non esiste che bisogna cercare la propria Atlantide: è così che si costruisce la bellezza edificante.
    Hai trovato utile questo commento? SI NO   |   Segnala come inappropriato
  • 1 / 1 utenti hanno trovato utile questo commento

    Morena Terraschi

    Cambia il tuo avatar
    24/09/2020
      

    Un viaggio lungo 8 mesi su una nave oceanografica della marina militare, una missione di ricerca a cui partecipa Carlo Piano e suo padre Renzo, uno degli architetti più noti del nostro paese, che diventa l'occasione per rivedere alcune delle sue opere più famose e riflettere sul ruolo di architetto. Costruito come una sorta di dialogo è Carlo (che di mestiere fa il giornalista) a spiegare e contestualizzare viaggio e opere, per poi lasciare la parola a Renzo che spiega, vaga e divaga. E' interessante e affascinante questo scambio ed è bello scoprire i soprannomi affettuosi con cui Carlo (scrivente in minuscolo) definisce il padre (Geometra, Misuratore, Esploratore... in maiuscolo).
    Hai trovato utile questo commento? SI NO   |   Segnala come inappropriato