biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

domenica

14

aprile

“Vertigine” – La stagione danza 2024 di Orbita | Spellbound

venerdì

12

gennaio

giovedì

23

maggio

“Vertigine” – La stagione danza 2024 di Orbita | Spellbound

12 gennaio - 23 maggio 2024

Vantaggi BiblioCard per Biblioteche di Roma

Cogli l'occasione di partecipare dal 12 gennaio al 23 maggio fra il Teatro Palladium, il Teatro Biblioteca Quarticciolo e lo Spazio Rossellini a Vertigine, la terza edizione della stagione danza di Orbita | Spellbound – l'unica stagione della Capitale dedicata alla danza contemporanea – curata dalla co-direttrice del Centro Valentina Marini. Per tutti i possessori di BiblioCard è previsto uno sconto del 20% sul costo del biglietto singolo, scrivendo a biglietteria@orbitaspellbound.com.

I grandi protagonisti della scena contemporanea nazionale come Virgilio Sieni, Abbondanza/Bertoni, Alessandro Sciarroni, Cristina Rizzo, Mauro Astolfi, Simona Bertozzi, Roberto Zappalà al fianco dei nuovi esponenti della danza contemporanea internazionale come il franco-libanese Omar Rajeh, l’israeliano Sharon Fridman e l’inglese di nascita ma spagnolo d’adozione Thomas Noone. Soprattutto, una fortissima attenzione verso la giovane coreografia e la new wave italiana con la presenza di Luna Cenere, Carlo Massari, Nicola Galli, Irene Russolillo, Piergiorgio Milano, Fabrizio Favale, Valerie Tameu, Nicola Cisternino Michael Incarbone.

Lungo l’arco di cinque mesiventiquattro spettacoli, di cui tre prime assoluteuna prima nazionale, tre anteprime, tre prime romane; tre focus autoriali, due residenze artistiche e le prove aperte al pubblico ma anche una tavola rotonda sulle strategie di sostegno alle giovani carriere in ambito coreografico in collaborazione con Fondazione Musica per Roma e il Festival Equilibrio. Senza dimenticare il party after show per festeggiare il trentennale di Spellbound Contemporary Ballet.

La vertigine che vuole esaminare Orbita è “quel sussulto che stravolge per attrazione e timore insieme, un turbamento inebriante e allo stesso tempo minaccioso che si risolve nel reciproco sostegno. Lo spaesamento di fronte a un presente sempre più sospeso nel vuoto, in quell’abisso che tenta di confondere sopraffazione e diritto, legge e giustizia, compassione e interesse. A questa turbolenza, privata dalla gravità dell’empatia, non possiamo che partecipare tenendoci per mano, in bilico tra responsabilità e trasporto radicale” afferma Valentina Marini per evidenziare quel fil rouge che attraversa la programmazione della stagione, tenendo insieme memoria e futuro, inquietudini del presente e desideri di fuga, Bach ed Elvis Presley, l’epica finlandese e l’arte rinascimentale, l’essere umano e la Natura, la montagna e le cavità sotterranee.

Per scoprire il programma completo della rassegna clicca qui.

 

Fa parte di

Vantaggi BiblioCard con Biblioteche di Roma

Altri appuntamenti