biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

giovedì
24
ottobre

Traduzione e ricezione dei classici italiani in Brasile

24 ottobre 2019 ore 17.00

Incontro con Francisco Degani a cura di Angela Albanese

Francisco José Saraiva Degani, vincitore del Bando di concorso per l'assegnazione delle borse di soggiorno Cepell presso la Casa delle Traduzioni, si trova a Roma per lavorare alla traduzione in lingua portoghese di Le confessioni d’un italiano di Ippolito Nievo. Durante l'incontro saranno affrontati i principali problemi in cui si è imbattuto nel suo lavoro di traduzione di alcuni classici della letteratura italiana, da Basile a Manzoni, Pirandello, Rodari, e si discuterà sullo specifico progetto traduttivo che Degani sta adottando nella sua versione portoghese dell’opera di Nievo. L’incontro sarà un’occasione per riflettere sulla ricezione e diffusione della letteratura italiana in Brasile.

Francisco Degani, laureato in Ingegneria civile ed Economia aziendale, nel 2008 consegue la laurea in Lingua e cultura italiana e successivamente il dottorato di ricerca in Studi sulla traduzione.  Specializzato nella traduzione di Luigi Pirandello (Il fu Mattia Pascal, Suo marito e Novelle inedite) e Gianni Rodari (L’omino dei sogniL’omino della pioggia; Agente X-99: storie e versi dallo spazio; La guerra delle campane, La torta in cielo e Tonino l’invisibile), nel 2012 viene insignito del Premio Paulo Rónai della Biblioteca Nazionale del Brasile – Miglior traduzione del 2012 per la traduzione de I promessi sposi / Storia della colonna infame. Attualmente è uno dei coordinatori del gruppo di ricerca "Translated Italian Literature", un progetto avviato nel 2010 in collaborazione con UFSC.

Angela Albanese insegna attualmente Letteratura italiana all’Università di Modena e Reggio Emilia. I suoi ambiti di ricerca sono le letterature comparate, la teoria della traduzione e il teatro contemporaneo. Fra le pubblicazioni, i volumi Metamorfosi del Cunto di Basile. Traduzioni, riscritture, adattamenti (Longo, 2012); L’artefice aggiunto. Riflessioni sulla traduzione in Italia: 1900-1975 (ed. con F. Nasi, Longo, 2015); L’Oralità sulla scena. Adattamenti e transcodificazioni del racconto orale al linguaggio del teatro, (eds. con M. Arpaia e C. Russo, Orientale University Press, 2015); Identità sotto chiave. Lingua e stile nel teatro di Saverio La Ruina (Quodlibet, 2017).

Locandina (PDF)