biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

lunedì
10
settembre
domenica
30
settembre

The Quiet Volume. Performance in biblioteca

10 - 30 settembre 2018

Biblioteche Nicolini e Enzo Tortora

Short Theatre e Romaeuropa Festival co-realizzano l'installazione performativa "The Quiet Volume", in collaborazione con Biblioteche di Roma. Dal 10 al 15 settembre, nell’ambito di Short Theatre, nella Biblioteca Nicolini, e dal 15 al 30 settembre, nell’ambito di Romaeuropa Festival, nella biblioteche Enzo Tortora, secondo seguente calendario:
 

10-15 settembre: Biblioteca Nicolini (Corviale)
20-30 settembre: Biblioteca Enzo Tortora (Testaccio)

The Quiet Volume è una performance a bassa voce che si svolge in biblioteca: due persone, sedute fianco a fianco, prendendo spunto da parole scritte e sussurrate, si ritrovano a percorrere insieme un viaggio tra i libri. Le persone, prima sconosciute, diventano complici "silenziose" di un’esperienza personale condivisa in uno spazio pubblico. La biblioteca, sintesi di silenzio e di concentrazione, alimenta l'innovativo progetto dei due artisti Ant HamptonTim Etchells. 

Ant Hampton è un artista e performer inglese, i cui lavori, cominciati nel 1998 con il nome Rotozaza, hanno spesso coinvolto persone attraverso situazioni performative partecipate. Con la sua serieAutoteatro ha girato tutto il mondo: Etiquette, The Quiet Volume, Cue China, OK OK, ThisisNot My Voice Speaking e The Extra People. Ant Hampton collabora spesso con altri artisti, tra cui Tim Etchells, Christophe Meierhans, Britt Hatzius, Gert-Jan Stam, Ivana Müller e Anna Rispoli.

Tim Etchells è un artista e scrittore con base in Gran Bretagna. I suoi lavori slittano tra la performance, l’arte visiva e la finzione. Ha lavorato in un’ampia varietà di contesti, soprattutto come leader della compagnia Forced Entertainment. Ha presentato i suoi lavori in importanti istituzioni e teatri in tutto il mondo, ed è attualmente professore di Performance e Scrittura presso l’Università di Lancaster.

I libri oggetto della performance in questa edizione italiana:

Trilogia della città di K di Agota Kristof
Cecità di Josè Saramago
Quando eravamo orfani di Kazuo Ishiguru
City Scapes di Gabriele Basilico

Per partecipare è necessaria la prenotazione

Info https://romaeuropa.net/festival-2018/the-quiet-volume/