biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

venerdì

9

dicembre

Musica in biblioteca

sabato

19

novembre

sabato

27

maggio

Musica in biblioteca

19 novembre 2022 - 27 maggio 2023

Laboratori e attività musicali

Il progetto Musica in biblioteca che si svolgerà presso la Biblioteca Galline Bianche a partire dal 19 novembre si pone come obiettivo quello di sensibilizzare bambini, ragazzi e adulti alla fruizione del linguaggio musicale come ulteriore possibilità espressiva ed arricchimento culturale, all’interno di uno spazio protetto e dedicato alla crescita individuale e alla costruzione di relazioni sociali.” Fare Musica” insieme diventa uno strumento per contribuire a valorizzare la cultura nel territorio. La biblioteca diventa così un luogo prezioso per abitare e creare interessanti sinergie tra libri e spartiti.

I laboratori e le attività musicali si svolgeranno il sabato e si articoleranno in due fasi: la prima è dedicata ad attività musicali in cui i musicisti faranno conoscere  i loro strumenti presentandone le caratteristiche timbriche e spiegandone l’impiego in diversi contesti. Coinvolgeranno inoltre i partecipanti in giochi musicali di ascolto, di movimento e di produzione corporea (body percussion) e vocale. La seconda fase sarà invece dedicata a due laboratori: due percorsi dedicati uno  alle percussioni, e l’altro al coro. 

PROGRAMMA

19 novembre 2022 ore 11.00  “Le invenzioni sonore dell’uomo”

Umberto Vitiello –Polistrumentista

 Un viaggio nel tempo, dalla preistoria ai nostri giorni, attraverso vari Paesi del mondo ed attraverso le tante motivazioni che hanno portato l’uomo a inventare e a creare continuamente nuovi strumenti di comunicazione sonora. Un confronto tra diverse culture in varie epoche, alla ricerca di affinità creative e contaminazioni artigianali e musicali.

 

26 novembre 2022 ore 11.00  “In session with Musica Nova”

Caterina Magliozzi: Voce

Francesco D’Amico: Chitarra

Gabriele Civitella: Basso

Andrea Amici: Batteria

Il pop rock nasce come un‟evoluzione del rock and roll e si sviluppa negli anni sessanta nel Regno Unito e negli Stati Uniti come il connubio tra le strutture musicali del pop e la strumentazione del rock.

Melodie e testi universali saranno lo spunto per giocare insieme con la voce, con i contrasti sonori e…“fare musica insieme”

 

3 dicembre 2022 ore 11.00   “Le voci dell’organetto”

Francesco Berrafato: Organettista

Ogni organetto ha una sua voce e ogni voce racconta una storia. Una storia comune quando si tratta di musiche tradizionali, una storia personale quando ognuno di noi sperimenta e respira nella fantasia.

 L’idea di questo appuntamento è di portare il respiro e la voce di ogni individuo in un respiro e in una voce collettiva, all’interno di un luogo presidio di cultura e socialità.

 

10 dicembre 2022 ore 11.00  “Sogno di un elefantino”

Chiara Strada: Voce

Paola Menichini: Tastiera

 La storia di un elefantino di nome Sam: lo stupore del racconto, la magia della musica dal vivo, affidata alla voce accompagnata da una tastiera, una semplice scenografia che farà da cornice e da sostegno all’immaginazione, saranno gli ingredienti per un  evento didattico di condivisione creativa.

 

17 dicembre 2022 ore 11.00  “Power Xmas Rangers”

Armando Muro: Voce

Cristiana Della Vecchia: Tastiere

Annalisa Baldi: Chitarra

Martina Bertini: Basso

Alessio Sbarzella: Batteria

Canteremo insieme  Natale per creare un’atmosfera gioiosa e coinvolgente.

Brani della tradizione natalizia mondiale  nella forma classica e  altri arrangiati in chiave soul e rock  offriranno a grandi e piccini, l’opportunità di cimentarsi con la voce, con il corpo e con piccoli strumenti idiofoni.

 

14 gennaio 2023 ore 11.00  “Archi in movimento””

Dah la Lee: Volino

Federica Vecchio: Violoncello

L’incontro con due degli strumenti protagonisti dell’orchestra, ci consentirà di scoprire le analogie con la voce umana e l’importanza del coinvolgimento  corporeo nella musica.

 

21 gennaio 2023 ore 11.00    “Forti4”

Sebastiano Forti: Clarinetto, Sassofono e Voce

Paolo “Bruto” D’Amore: Basso Tuba

Alessandro Russo: Chitarra

 Giulio Caneponi: Batteria

Un emozionante viaggio a “New Orleans”! Un’attività didattica di musica d’ insieme con giochi, cori, ritmi, clap e balli; tutto questo con l’ incanto di un mondo musicale ricco di fantasia.

 

Dal  28 gennaio al 27 maggio 2023      

Ore 10.00-11.30

Suoniamo le PERCUSSIONI con Luigi Ferracci

Destinatari: Bambini dai 10 ai 14 anni

Il corso è finalizzato alla scoperta del mondo delle percussioni, le origini, le forme, i suoni che, con cellule ritmiche basilari tipiche del folklore africano e brasiliano, permetteranno all'allievo di sviluppare un’adeguata manualità attraverso tecniche di mani e bacchette con strumenti quali caxixi brasiliani, djembe, bogarabou, doum-doum, surdi, tamborim, agogò, campane ed altro ancora. Il laboratorio è rivolto a tutti gli alunni che abbiano voglia di esplorare il corpo come "oggetto sonoro" con pattern ritmici in body percussion e condividere la magia degli incastri sonori, trasformando il rumore in suono. Lo strumentario proposto dal docente di lezione in lezione, e l'allievo potrà sperimentare, provando vari strumenti, la propria dimensione nell'ensemble ritmico.

 

Dal 28 gennaio al 27 maggio 2023     

Ore 15.00-16.00

Cantiamo in CORO con Sebastiano Forti

Destinatari: Bambini dai 6 ai 10 anni

Il corso ha lo scopo di avvicinare il bambino al canto ed alla musica attraverso brani corali della tradizione classica e moderna.

Il corso è consigliato a tutti i bambini, sia a chi suona già uno strumento, sia a chi non ha una particolare predisposizione verso uno strumento ma vuole fare musica.

Nel corso verrà curato particolarmente l'aspetto vocale con giochi di sonorizzazione ed utilizzo informale della voce, corretta emissione e respirazione.

Oltre all’aspetto vocale verranno sviluppate le capacità di ascolto e coordinazione motoria tramite giochi ritmici e di movimento.

I brani proposti saranno adatti alla vocalità dei bambini sia per estensione vocale che per registro e difficoltà.