biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

martedì
10
dicembre

L'insostenibile fascino dell'ambiguità. Quell'oscuro oggetto del desiderio

10 dicembre 2013 ore 16.00

Pier Paolo Pasolini - martedì 10 dicembre, h. 16:00

Scritto da Buñuel col suo collaboratore di lungo corso Jean-Claude Carrière, si basa molto liberamente sul romanzo francese La donna e il burattino (La femme et le pantin) (1898) di Pierre Louÿs; il titolo stesso deriva da una frase del libro "quel pallido oggetto del desiderio" («ce pâle objet du désir» nell'originale) cui viene cambiato l'aggettivo. L'unicità del film è data dal fatto che due attrici, Carole Bouquet ed Ángela Molina, si alternano nel ruolo di Conchita: diverse non solo nel fisico ma anche nel temperamento si avvicendano senza un criterio preciso, con il risultato di accrescere spessore e mistero al personaggio.




PIER PAOLO PASOLINI - Via Salvatore Lorizzo 100, 00128 Roma - Tel. 06 45460521

pasolini@bibliotechediroma.it