biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

giovedì
21
marzo

Italia chiama Argentina. La traduzione letteraria fra Italia e Argentina.

21 marzo 2019 ore 17.30

Incontro

Per il contenitore tematico Italia chiama Argentina, a cura di Gina Maneri e Pablo Ingberg, un appuntamento intitolato La traduzione letteraria fra Italia e Argentina, per conoscere Pablo Ingberg, vincitore della Borsa di studio presso la residenza della Casa delle Traduzioni.
 
Gina Maneri conversa con Pablo Ingberg su letteratura e traduzione in generale - la situazione dell'editoria argentina, la figura del traduttore, condizioni di lavoro, associazioni, finanziamenti alla traduzione - e sul suo lavoro in particolare, che al momento lo vede impegnato nella traduzione di Corto viaggio sentimentale di Italo Svevo. Si parlerà inoltre della diffusione della letteratura italiana in Argentina, senza tralasciare gli aspetti legati alla variante argentina dello spagnolo e a come questa si inserisce nel mercato delle traduzioni in spagnolo a livello globale.
 
Pablo Ingberg è uno scrittore e traduttore argentino. Come scrittore ha pubblicato cinque libri di poesie, uno per l'infanzia e un romanzo e sono in via di pubblicazione un altro volume di poesie, un libro per bambini e una raccolta di saggi sulla traduzione. Come traduttore ha pubblicato circa cento titoli, dal greco antico, dal latino, dall’inglese e dall’italiano (Saffo, Sofocle, Virgilio, Catullo, Shakespeare, Melville, Whitman, Joyce, Woolf, ecc.), oltre ad alcune poesie sciolte da queste e altre lingue (Villon, Laforgue, Pessoa, Saba, Montale). Ha diretto un'edizione dell'opera completa di Shakespeare e una collana di classici greci e latini. Vincitore di alcuni premi di traduzione, ha inoltre tenuto conferenze, laboratori e seminari su traduzione e letteratura in svariate sedi in Argentina, Cile, Spagna, Svizzera. 

Gina Maneri traduce per l’editoria da trent’anni e dal 1996 insegna traduzione dallo spagnolo presso la Civica Scuola Interpreti e Traduttori Altiero Spinelli di Milano. Ha tenuto corsi di traduzione, laboratori e seminari in svariate sedi, tra cui l’Università degli Studi di Milano, l’Agenzia Formativa Tuttoeuropa di Torino, STL Formazione, Griò e La scuola del libro. È tra le organizzatrici e docenti della Scuola estiva di traduzione Castello Manservisi. Tra gli autori tradotti, Juan José Saer, Jorge Baron Biza, Marcelo Figueras, Paco Ignacio Taibo II, Ángeles Mastretta, Adolfo Bioy Casares, José Pablo Feinmann, Efraim Medina Reyes.

 
In collaborazione con Organizzazione Internazionale Italo Latino Americana e Casa Argentina
 
Fa parte di

Italia chiama Argentina