biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

lunedì
23
novembre
domenica
29
novembre

Inventori in erba sulle tracce di Rodari

23 - 29 novembre 2020

National Geographic Festival delle Scienze, XV edizione

Metti una mattina in biblioteca un filosofo della scienza, un'astrofisica, un ingegnere meccanico e un'illustratrice, e lascia che la fantasia dei bambini si scateni ispirandosi a Gianni Rodari e al suo "Libro degli errori". 

Biblioteche di Roma partecipa al National Geographic Festival delle Scienze, XV edizione, ottimismo e scienza con "Inventori in erba sulle tracce di Rodari"Laboratorio didattico sul tema dell’errore a cura di Davide Coero Borga, tenutosi lo scorso 23 ottobre presso la Biblioteca Gianni Rodari.  Da lunedì 23 a domenica 29 novembre, i canali social e il sito dell’Auditorium Parco della Musica e del National GeographicAuditoriumTV e la pagina Facebook del Festival ospiteranno dialoghi, riflessioni e incontri pensati per dimostrare quanto e come la ricerca scientifica manifesti proprio oggi, in condizioni dominate da forti limitazioni personali e geografiche, il proprio carattere aperto, universale, privo di barriere, volto unicamente al bene comune. La manifestazione fa parte di Romarama, il programma culturale promosso da Roma Capitale.

ll laboratorio didattico "Inventori in erba sulle tracce di Rodari", a cura di Davide Coero Borga, con la collaborazione di Edwige Pezzulli, Marco Iosa ed Eleonora Casetta si è svolto il 23 ottobre 2020 presso la biblioteca civica a lui intitolata, nel quartiere Tor Tre Teste della Capitale, all’interno della maratona culturale dedicata a Rodari da Biblioteche di Roma in occasione delle celebrazioni dei 100 anni dalla nascita del maestro della letteratura per l’infanzia. Guidati dai giovani divulgatori, i bambini della IV A del plesso Madre Teresa di Calcutta dell’Istituto Olcese, adiacente alla biblioteca, hanno realizzato, armati di una matita rosso/blu, progetti di macchinari fantastici, geniali e poetiche invenzioni tra scienza e immaginazione. Senza la paura di sbagliare perché, come spiega Coero Borga ricordando la lezione di Rodari, “siamo degli esseri fallibili in un mondo che funziona per tentativi e imperfezioni” e forse è proprio “questo che ci rende umani”. Alla prova del laboratorio l’estro dei bambini ha dato vita a ingegnose e sorprendenti invenzioni come il motore a scatto per cervelli che rende più intelligenti o l’apparecchio che aspira profumo e bellezza dai fiori per diffonderli nel mondo. Un’esplosione di creatività, un piccolo spazio strappato a questi tempi incerti di pandemia e restituito alla fantasia: l’omaggio più bello a Rodari dai “bambini di oggi, astronauti di domani”.

Guarda il video sul canale Youtube Mediateca Roma 

(realizzazione video Mediateca Roma, riprese Carlo Sciotti e Gianmaria Scibilia, montaggio Carlo Sciotti, Biblioteche di Roma 2020)

#FestivaldelleScienze   #100giannirodari 

Vai al Calendario degli eventi (link)