biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

martedì
23
aprile
venerdì
31
maggio

Il suicidio perfetto

23 aprile - 31 maggio 2013

sinossi e biografia autore

Marzio Santoni, ispettore di polizia a Valdiluce, ha un grande ­fiuto. È affascinante ma schivo, uno sciatore provetto che preferisce passare il tempo in mezzo ai boschi piuttosto che al caldo dei rifugi.

Franco Matteucci, Il suicidio perfetto, Roma, Newton Compton, 2013, 256 p., € 9,90

 

Lupo bianco, così lo chiamano tutti per via di un olfatto fuori dal comune, ha un passato di indagini da prima pagina, ma da quando è tornato in provincia, si trova a occuparsi di insigni­ficanti inchieste locali e casi di poco conto. La stagione invernale a Valdiluce è ricca di distrazioni, con quel continuo andirivieni di sciatori e famiglie in tuta e scarponi. È così che incontra Elisabetta, attraente ed enigmatica, in vacanza con tre amiche per una settimana di sci e svago. Tra i due l’intesa è immediata e desiderio, eros e un’insaziabile attrazione rendono quei pochi giorni una vertigine sospesa. Lei sposata e con un menage complicato, lui scapolo solitario abituato a relazioni a termine, stanno cercando il coraggio per dirsi addio, quando un evento terribile sconvolge l’intera vallata. Elisabetta e le sue amiche vengono ritrovate nella camera d’albergo, senza vita. Quattro cadaveri e nessun indizio, quattro donne morte senza un apparente motivo. Ed è proprio Lupo bianco che dovrà sovrintendere le indagini all’interno di quella piccola comunità di provincia chiusa e reticente e scoprire la verità.
Una narrazione appassionante, un’indagine con trovate fulminanti che coinvolgeranno il lettore in una spirale di sorprendenti intrighi e scomode realtà.

 

Franco Matteucci

 

Autore e regista televisivo, vive e lavora a Roma. Ha scritto i romanzi La neve rossa (premio Crotone opera prima 2001), Il visionario (­finalista al premio Strega 2003, premio Cesare Pavese 2003 e premio Scanno 2003), Festa al blu di Prussia (premio Procida Isola di Arturo – Elsa Morante 2005), Il profumo della neve (­finalista al premio Strega 2007), Lo show della farfalla (finalista al Premio Viareggio - Repaci 2010). I suoi libri sono stati tradotti in diversi Paesi.

Fa parte di

Selezionati i titoli in gara per la decima edizione del Pre.mio Biblioteche di Roma.