biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

Gli amici ri-ascoltati: Piccole Donne

dal 11 aprile 2020

Grandi classici per ragazzi da leggere o ascoltare

Questa settimana, per "Gli amici ri-ascoltati" vi proponiamo Piccole donne di Louisa May Alcott.

Nel 1868, Little Women or, Meg, Jo, Beth, and Amy veniva pubblicato negli Stati Uniti d'America, seguito, l'anno successivo, da un secondo libro dedicato al diventare adulte delle quattro piccole donne, Little Women, Good Wives. Un vero e proprio romanzo di formazione destinato a divenire una lettura dirompente per tante generazioni di lettrici e lettori. I due libri, a partire dal 1880, sarebbero stati ripubblicati in un unico volume dal titolo Little Women; diversamente da quanto si scelse di fare in Italia dove il romanzo continuò a essere presentato al pubblico nei due volumi Piccole donne e Piccole donne crescono. A distanza di pochi anni la storia delle piccole donne riprendeva vita in un nuovo romanzo nel quale il sogno di Jo diventava realtà: offrire a chiunque ne avesse avuto bisogno una scuola aperta e libera. Little Men: Life at Plumfield with Jo's Boys (Piccoli uomini), pubblicato nel 1871, dava infatti voce alle avventure quotidiane dei bambini che frequentavano la scuola di Plumfield, bambini che, cresciuti, avrebbero poi affrontato il passaggio all’età adulta in Jo's Boys, and How They Turned Out (I ragazzi di Jo) il libro che, nel 1886, avrebbe definitivamente chiuso le storie delle sorelle March e dei loro ragazzi.

Già nel 1917 si proiettava sul grande schermo il primo film dedicato all’ormai famoso romanzo della Alcott; ma, nonostante siano passati più di cento anni, il cinema continua a proporci ancora oggi la storia delle piccole donne. Per un riferimento ai maggiori film dedicati al romanzo vedi qui.

Non sono mancate le serie televisive - celebre, in Italia, quella del 1955 diretta da Anton Giulio Majano - né quelle animate giapponesi di cui ricordiamo Una per tutte, tutte per una (1987) e Una classe di monelli per Jo (1993) prodotte dalla Nippon Animation per il progetto World Masterpiece Theater (Sekai Meisaku Gekijō).

Come utenti di Biblioteche di Roma, potete ascoltare on-line la lettura di Piccole donne (qui), oppure leggere la storia di Piccole donne e Piccole donne crescono prendendo in prestito un e-book (qui).

Se invece preferite leggere in lingua inglese i quattro libri della Alcott è possibile prendere in prestito l’e-book (qui) oppure accedendo, con le vostre credenziali di Biblioteche di Roma, alla piattaforma MLOL, sarà possibile trovare tante altre risorse Open della scrittrice americana!

Per una breve nota biografica su Louisa May Alcott vedi Liber Liber.

Illustrazione di Mary Vermuyden Wheelhouse.

In via eccezionale, per la durata dell’emergenza, gli e-book e gli audiolibri on-line possono essere presi in prestito gratuitamente da tutti gli iscritti a Biblioteche di Roma.

Fa parte di

Gli amici ri-ascoltati

Altri appuntamenti