biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

sabato
19
gennaio

Concerto di Narek Hakhnazaryan, il nuovo astro del violoncello

19 gennaio 2019 ore 17.30

Istituzione Universitaria dei Concerti Aula Magna della Sapienza

Narek Hakhnazaryan è il nuovo astro del violoncello, a cui pubblico e stampa di tutto il mondo hanno pronosticato un grande avvenire: torna ora alla IUC, che lo fece debuttare a Roma dopo la sua folgorante vittoria al Concorso Čajkovskij di Mosca.  Nel giro di qualche anno si è esibito in tutto il mondo sia con le orchestre più importanti sia in recital, confermandosi a livello internazionale come uno dei più importanti violoncellisti della sua generazione. Il Washington Post ha scritto di lui: «è un violoncellista fenomenale... destinato a una carriera stellare» e il Los Angeles Times: «la sua padronanza dello strumento è straordinaria». Il 19 gennaio suonerà per noi capolavori come la Sonata di Debussy e concluderà con la Sonata di Chopin, il più importante lavoro dedicato dal compositore a uno strumento diverso dal suo amato pianoforte.
 
A Roma suonerà sette brani di cinque grandi compositori francesi dell’Ottocento e del primo Novecento. Ribaltando l’ordine cronologico, ha scelto di aprire il concerto con il brano più recente, la Sonata per violoncello e pianoforte di Claude Debussy, scritta nel 1916, quando il compositore era già gravemente ammalato, eppure pervasa di grazia, vivacità e ironia. con BIBLIOCARD 20% di sconto:

€ 20 - € 16 - € 12 (più prevendita)