biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

sabato
29
gennaio

Carolin Widmann e Dénes Várjon

29 gennaio 2022 ore 17.30

Vantaggi Bibliocard

L’Istituzione Universitaria dei Concerti (IUC) apre la seconda parte della programmazione sabato 29 gennaio ore 17.30 con Carolin Widmann in duo con il pianista Dénes Várjon.

L’appuntamento è nell’ambito della 77a Stagione 2021-2022 de "I concerti dell'Aula Magna" (P.le Aldo Moro, 5), e si svolgerà con il seguente programma:

Janáček     Sonata

Brahms      Sonata in sol maggiore

Dvořák       4 Pezzi Romantici

Franck       Sonata in la maggiore 

Musicista straordinariamente versatile, Carolin Widmann ha un repertorio che spazia dai grandi concerti classici, a nuove commissioni scritte appositamente per lei, ai recital, oltre a un’ampia attività di musica da camera e con strumenti d’epoca in veste di solista/concertatore.

Una speciale promozione è riservata ai possessori di Bibliocard:

Biglietti in tutti i settori secondo disponibilità € 10

Giovani Under30 € 5 

Promozione valida anche per un accompagnatore e fino a esaurimento posti disponibili in promozione

Presentando la Biblocard o Goldcard: I biglietti sono acquistabili telefonicamente alla IUC al 063610051/2 entro venerdì 28 gennaio alle ore 17

In alternativa, se ancora disponibili, presso il botteghino IUC dell'Aula Magna a partire da un'ora prima del concerto 

Carolin Widmann ha ricevuto il Bayerischer Staatspreis per la sua eccezionale musicalità e personalità. È stata inoltre insignita del Classical Music Award (categoria Concerto) per le acclamate registrazioni dei Concerti per violino di Mendelssohn e Schumann con la Chamber Orchestra of Europe, diretta dalla stessa Widmann, pubblicati nel 2016 per la ECM. Fra i recenti impegni di maggiori rilievo figurano i debutti con la Los Angeles Philharmonic e Esa Pekka Salonen, con la Scottish Chamber Orchestra e Maxim Emelyanychev, il debutto a New York dove ha suonato e diretto la Orpheus Chamber Orchestra, così come i ritorni con la Vienna Radio Symphony Orchestra al Musikverein e la WDR Rundfunk Sinfonieorchester di Colonia. Nominata “Musicista dell’anno” agli International Classical Music Awards 2013, ha collaborato con le orchestre più prestigiose del mondo, tra cui la Leipzig Gewandhaus, l’Orchestre National de France, la Tonhalle di Zurigo, la Czech Philharmonic, la Vienna Radio Symphony, la London Philharmonic, la BBC Symphony, la Bayerische Rundfunk, con direttori fra i quali Sir Simon Rattle, Riccardo Chailly, Sir Roger Norrington, Vladimir Jurowski, Marek Janowski, e Pablo Heras-Casado. E' anche ospite dei principali Festival internazionali fra i quali il Berliner Festspiele, Salisburgo, Lucerna, il Festival d'Automne di Parigi e il Mecklenburg-Vorpommern. Dal 2006 insegna violino all’Università di Musica e Teatro “F. Mendelssohn-Bartholdy” di Lipsia.

Per accedere ai concerti è necessario esibire il 

green pass rafforzato ed è richiesta la mascherina FFP2

In sala saranno osservate tutte le norme covid-19 vigenti al momento del concerto

Per informazioni

www.concertiiuc.it  -  Tel. 06.3610051-52

botteghino@istituzioneuniversitariadeiconcerti.it