biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

venerdì
24
gennaio

Arabo: arte e parole in gioco | الفن و الكلمات و اثرها في واقع الحياة

24 gennaio 2020 ore 11.00

Roma, via Ulisse Aldrovandi 16 (sala piano terra sede Centrale Biblioteche di Roma)

Progetto educativo/culturale sperimentale, nell'ambito del progetto ‘Tra le Righe’, finanziato dal Centro per il libro e la lettura www.sturzo.it/it/progetto/progetto-tra-le-righe/
 
 
 
PROGRAMMA
 
Presentazione del progetto e informazioni sui servizi di lingua araba offerti dalle Biblioteche 
a cura della responsabile del progetto Loretta Ciciarelli (Comunicazione e coordinamento redazione online delle Biblioteche di Roma)
 
Lingua e cultura araba - lettura a voce alta di testi bilingue 
Con l’intervento eccezionale di Salameh Ashour (Imam, docente di lingua e cultura araba e portavoce della Comunità Palestinese) e Antonio Proietti (esperto lingua araba)
Introduzione alla lingua araba (alfabeto, caratteri arabi, parole italiane di derivazione araba) a cura degli esperti con supporto audio, video, infografie e gioco, con il coinvolgimento del pubblico. Calligrafia araba e arti connesse. Consigli di lettura
 
  • Lettura del testo bilingue a voce alta “CHI LA FA L'ASPETTI” di Graziella Favaro e illustrato da Octavia Monaco. Pubblicato da Chartusia editore. Collana: Storiesconfinate. La Collana bilingue raccoglie 23 storie della tradizione orale di Paesi lontani. L’obiettivo è far conoscere ai bambini italiani mondi e culture diversi e trasmettere ai bambini stranieri l’importanza del rispetto della propria cultura d’origine. Da un lato il volume si sfoglia come un libro, dove il racconto è presentato in due lingue; dall’altro lato la storia è visualizzata attraverso un’unica grande immagine lunga 138 cm. All’interno informazioni e curiosità sul Paese protagonista. http://www.carthusiaedizioni.it/libri/117/chi-la-fa-l-aspetti . La modalità privilegiata della lezione è quella dialogica, durante la quale le varie argomentazioni si confronteranno al fine di realizzare uno scambio di opinioni. Riflessione su proverbi e parole di utilizzo comune di origine araba, come: alambicco, algebra, zafferano, zenit, zero, zibibbo, zucchero etc.
 
  • Presentazione del libro NO APP, di Daniela Bassi pubblicato da Lapis, 2018. Il libro è un activity book pieno di idee esperimenti da fare con lo smartphone e sfrutta le potenzialità creative della tecnologia al servizio dell’immaginazione! ( http://www.noapp.it/ ).
 
  • Introduzione al progetto di PAROLE OSTILI: "Il Manifesto della comunicazione non ostile", carta che raccoglie 10 princìpi di stile utili a ridurre, arginare e combattere i linguaggi negativi che si propagano facilmente in Rete. Istruzioni per l’uso Kit per i Docenti: https://paroleostili.it
 
  • Commento e discussione
 
  • Laboratorio: Disegno / Calligrafia.
 
  • Conclusione 
Destinatari: Ragazzi, bibliotecari, educatori e insegnanti della scuola secondaria di I livello.
 
I prodotti elaborati nel progetto saranno utilizzati per la realizzazione di un ebook, sono gradite e valutate collaborazioni (info e prenotazioni scuole scrivere a web@bibliotechediroma.it).
 
 
Ingresso libero.
Info e prenotazione per le scuole: web@bibliotechediroma.it