BiblioTu il catalogo online delle Biblioteche di Roma, richiesta prestiti, libri, ebook, video, wifi. Novità, letture, eventi in biblioteca.

Eventi Bibliocard

La Casa del Cinema riapre con la mostra Mario Monicelli
15 febbraio - 31 marzo 2021
Dal 15 febbraio, al via la fruizione dal vivo della grande esposizione fotografica dedicata al maestro della commedia all’italiana realizzata dal CSC e ospitata nelle sale Amidei e Zavattini di Casa del Cinema.

“Per tutti gli appassionati di cinema – dice il direttore Giorgio Gosetti – è una bella notizia che Casa del Cinema ritorni ad essere uno spazio di incontro e di scoperte nel cuore di Villa Borghese. Grazie all’impegno di Zètema e alla collaborazione di CSC-Cineteca Nazionale, riapriamo con un viaggio emozionante sui set di uno dei maggiori autori del cinema italiano, dagli esordi in coppia con Steno alla fine degli anni ’40 (Totò cerca casa) fino ai capolavori più celebri come I soliti ignotiLa grande guerraL’armata BrancaleoneAmici mieiSperiamo che sia femmina. Mi auguro che da lunedì in poi il nostro pubblico scopra le nostre proposte sia dal vivo che sulla rete, dove l’attività della Casa è rimasta attivissima in tutti questi mesi”.

 

Infatti, ogni lunedì alle ore 11, sul sito di Casa del Cinema e sui social network della Casa e del CSC proseguiranno nelle prossime settimane i racconti sul cinema di Mario Monicelli suggeriti dalle foto esposte in mostra, commentati dal critico Alberto Crespi in compagnia di protagonisti della cultura a cominciare dallo scrittore Paolo di Paolo (lunedì 15 febbraio).

 

A Largo Marcello Mastroianni (dove nel frattempo si è riaperta anche la caffetteria di Vyta) ogni giorno dal lunedì al venerdì tra le 10 e le 18, ad ingresso gratuito ma contingentato e in perfetta sicurezza, il pubblico potrà trovare, allo spazio Age&Scarpelli di Casa del Cinema anche, la ripresa della mostra “Fellini tra tavola e cucina, ricordando l’Artusi” che è rimasta chiusa dal 26 ottobre e che adesso sarà visitabile fino al 31 marzo. La mostra, curata da Antonio Maraldi è prodotta e organizzata da: Centro Cinema Città di Cesena, Regione Emilia Romagna, Casa Artusi di Forlimpopoli, Cineteca del Comune di Rimini; in collaborazione con: Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale di Roma; Cinemazero di Pordenone, Barilla G. & R F.lli SpA, Centro Cinema Città di Cesena.

 

Appuntamenti online dai Musei Civici di Roma
2 - 9 marzo 2021
aMICi online continua sulla piattaforma Google Suite con l’appuntamento Con i tuoi occhi dal Museo di Roma, il 3 marzo alle 16.00, un dialogo a più voci davanti a un quadro delle collezioni del Museo dove il protagonista è il pubblico, utilizzando il metodo dialogico che consente di amplificare la visione ravvicinata, fino a cogliere particolari del dipinto, impossibili da vedere dal vivo. 
La collezione di conchiglie del Marchese di Monterosato dal Museo Civico di Zoologia, il 4 marzo dalle 16.00, a cura di Massimo Appolloni. Tommaso Allery di Maria, Marchese di Monterosato, dedicò tutta la sua vita a raccogliere e studiare gli esemplari della sua enorme raccolta. L’incontro sarà l’occasione per ripercorrere la sua storia, e capire l’importante contributo scientifico che la sua collezione ha dato.
Per partecipare è necessario prenotarsi chiamando lo 060608. Si accede alla piattaforma con il link che sarà inviato tramite e-mail.

Nuovi appuntamenti con #Museiaperti: il racconto in diretta dei Marmi Torlonia ai Musei Capitolini, ciclo di dirette Facebook dai Musei Capitolini dedicato a diversi temi connessi alla splendida mostra I Marmi Torlonia. Nella nona conferenza del ciclo, martedì 2 marzo dalle ore 18, Laura Buccino, ricercatore di Archeologia Classica all’Università degli Studi di Firenze, dedicherà il suo intervento - Il Museo Torlonia e la collezione Giustiniani - ad una delle più importanti raccolte di antichità della Roma del Seicento.
Venerdì 5 marzo sarà protagonista l’Hestia Giustiniani, uno dei pezzi più celebrati della collezione Giustiniani, descritto da Carlo Gasparri. 
Martedì 9 marzo sarà sviluppato il tema Una collezione del Cinquecento: i marmi Cesi tra il Museo Torlonia e il Museo Capitolino, a cura di Eloisa Dodero.

Il progetto espositivo Le altre opere. Artisti che collezionano artisti ha come nuova tappa, fino al 2 maggio 2021, la Galleria d’Arte Moderna di via Francesco Crispi. Al progetto espositivo hanno aderito 86 artisti, che a rotazione espongono le loro opere in cinque Musei civici. Un confronto diretto fra artisti, stili, linguaggi del XX e XXI secolo.

Info 060608 (tutti i giorni ore 9.00 - 19.00); www.museiincomuneroma.i