BiblioTu il catalogo online delle Biblioteche di Roma, richiesta prestiti, libri, ebook, video, wifi. Novità, letture, eventi in biblioteca.

I Bonobo di Laurent Baffie

26 settembre - 19 novembre 2017
Teatro Roma Via Umbertide, 3 (S.M.Ausiliatrice)
La stagione del Teatro Roma si apre con una commedia irriverente di Laurent Baffie, un autore che diverte sfidando i tabù. Uno degli autori più dissacrante e spregiudicato della drammaturgia francese. Una commedia irriverente,
Una commedia irriverente, al di la dei classici stereotipi, con un linguaggio divertente che farà ridere a crepapelle raccontando le vicende dei tre protagonisti maschili, tre adorabili canaglie, per i quali sarà impossibile non parteggiare
Andrea, cieco, Daniele, sordo e Leonardo, muto, sono tre amici d’infanzia handicappati dalla nascita, che incarnano in tutto e per tutto la saggezza delle tre famose scimmiette. Stanchi per la loro disabilità, di fare sesso a pagamento, perché impossibilitati a sedurre delle vere donne, decidono di mettere un annuncio in una chat per incontrare delle ragazze, elaborando un piano per nascondere il loro handicap e abbordarle tranquillamente senza che queste si rendano conto della loro disabilita. Grazie a questo piccolo stratagemma e ad un sito di incontri creato dai tre uomini, i tre si alternano nei tre differenti appartamenti per incontrare le tre donne, Tina, Angelica e Giulia che si sono iscritte alla chat. Per non far scoprire il loro handicap i tre uomini inventeranno i piu incredibili stratagemmi che permetteranno a Leonardo il muto di parlare ad Andrea il cieco di vedere e a Daniele sordo di sentire. Ma malgrado questo, niente andrà come previsto uno dei più importanti ed esilaranti successi francesi per la prima volta in una versione tutta italiana.

TEATRO ROMA Via Umbertide, 3 (S.M.Ausiliatrice)
Ufficio Promozione Annachiara Mantovani & Anna Maria Treglia
Cell. 320.2177964 - 327.4797675
promozione@ilteatroroma.it

1989 il problema non è l'atterraggio, ma la caduta

24 settembre 2017 ore 18.00
Teatro L'Aura Vicolo di Pietra Papa, 4 (angolo con Via Pietro Blaserna, 37)
“1989” è la storia di Viola, una ragazza alla deriva nel cosmo disgregato della sua famiglia, della sua generazione, della solitudine. Tra rabbia e violenza la sua giovane vita è spezzata da una scoperta lancinante. In un alternarsi di stati alterati
confessioni, abbracci mancati, tentativi di allunaggi, cadute e risalite, si delinea l’orbita intermittente dell’asteroide Viola.

“1989” è il risultato di un percorso di ricerca di drammaturgia della scena a partire dalla suggestione della tematica del limite, con uno spirito multidisciplinare. La connessione fra le tematiche famigliari e l’anelito verso un universo oltre al pianeta Terra tracciano una scia concreta e profonda del mondo contemporaneo, anche se lo spettacolo è ambientato nel 1989. Le ansie, i desideri, i conflitti di Viola ripercorrono il disagio degli adolescenti di oggi in una trama sospesa che vuole raccontare l’umanità intrinseca di una generazione che ha perso il contatto con la propria essenza: viaggio di andata e ritorno dagli inferi ad una gioiosa consapevolezza di sé.


domenica 24 settembre 2017 ore 18

info e prenotazioni 0683777148 oppure 3464703609

o scrivi a nuovoteatrolaura@gmail.com oppure clicca QUI’

INFO E PREZZI
Biglietto ridotto Bibliocard  €12 (invece che €15)
Prenotazioni tel 334.8464104
infoleviedeifestival@gmail.com

Scimone e Sframeli: Bar, lo spettacolo rivelazione

24 settembre 2017 ore 18.00
Ostia – Teatro del Lido
Bar spia i quattro giorni cruciali della vita di due uomini, il barista Nino e il disoccupato Petru, che hanno scelto un luogo pubblico per nascondersi al resto del mondo. Ciascuno, con motivazioni diverse, ignorando quasi tutto dell’altro, del mondo
e perfino di sé.
Ma in questo bar si vede e si vive soltanto il retro. Soltanto un muro, anzi, contro il quale i due uomini sembrano schiacciati insieme ai pochi oggetti presenti, il bidone della spazzatura e qualche cassa di bibite, una radio portatile. Fissati al loro destino di perdenti, in attesa della svolta che non arriva mai, che forse arriverà domani, di sicuro arriverà domani. Per l’uno è il sogno di preparare gli aperitivi in un locale dove si suona musica americana, un posto di classe e non questo bar di periferia. Per l’altro quello di un lavoro stabile, che rimedi a quel suo vivere d’espedienti. Ma il barista Nino deve intanto fare i conti con la convivenza di una madre oppressiva, che a ogni compleanno gli regala una sgargiante giacca da lavoro di un colore diverso. E il disoccupato Petru con un boss locale che lo taglieggia con pretese di doni, vuole anche l’orologio e gli ori di famiglia, e pretende tangenti sullo stipendio futuro. In cima al muro si apre una finestra. Arrampicandosi su una scala è possibile osservare quel che accade di là, il mondo indecifrabile e ostile che sta all’esterno. Il mondo dei due è di qua, in questo retrobottega della vita. Di qua soltanto sembra conservarsi una possibilità di sopravvivere, nella soppressione dell’azione che invece ha uno sviluppo violento al di fuori. Più che la vicenda che arriva come un eco, conta del resto la situazione che si realizza sulla scena, il rapporto fra due umanità straniere l’una all’altra che si scoprono capaci di solidarietà.

INFO E PREZZI
Biglietti ridotto a €12 (invece che €15)
Prenotazioni tel 334.8464104
infoleviedeifestival@gmail.com

I corsi della Scuola di scrittura Molly Bloom. La nuova convenzione Bibliocard

23 - 31 ottobre 2017
Via Michele Mercati 18
L'offerta delle convenzioni Bibliocard si arricchisce con la Scuola di Scrittura Molly Bloom, che tiene corsi di narrativa, poesia e canzone. Scrivere è un viaggio stupefacente alla ricerca di noi stessi, un modo unico di entrare in
contatto con il tempo e lo spazio, un antidoto contro l’angoscia. Tra i docenti: Leonardo Colombati, Emanuele Trevi, Sandro Veronesi, Alessandro Piperno, Paolo GiordanoValerio Magrelli , Chiara Valerio, Sandro Veronesi, Marco Lodoli. 

Sono in partenza a Roma i corsi di:

  • Narrativa. Con Camilla Baresani, Leonardo Colombati, Paolo Giordano, Jhumpa Lahiri, Marco Lodoli, Francesco Pacifico, Alessandro Piperno, Emanuele Trevi, Chiara Valerio e Sandro Veronesi.
  • Poesia. Con Gilda Policastro, Antonella Anedda, Franco Buffoni, Milo De Angelis, Valerio Magrelli e Guido Mazzoni.
  • Songwriting. Con Mauro Ermanno Giovanardi, Ermal Meta, Francesca Michielin, Samuel, Fortunato Zampaglione, Paola Zukar e Marracash. 


Le iscrizioni scadono il 16 ottobre. Per info: www.mollybloom.it

Per i detentori Bibliocard sconto del 10% sulla quota di iscrizione ai corsi

 Open day di presentazione dei corsi all’Ex Dogana il 28 settembre.

Fra Diavolo Musica di Daniel Auber Opéra-comique in tre atti

8 - 21 ottobre 2017
Teatro Costanzi
L'opera comica di Daniel-François Auber 'Fra Diavolo' arriva a Roma in una nuova produzione di Giorgio Barberio Corsetti. L'eccellente cast comprende il soprano stella nascente Pretty Yende nel ruolo di Zerlina. Il personaggio del titolo dell'opera
di Auber è un bandito i cui crimini si intrecciano con il destino romantico della figlia del locandiere.

In francese, con sovratitoli in italiano e inglese.

Fra Diavolo
Musica di Daniel Auber
Opéra-comique in tre atti

Libretto di Eugène Scribe

DIRETTORE Rory Macdonald
REGIA Giorgio Barberio Corsetti
MAESTRO DEL CORO Roberto Gabbiani
SCENE Giorgio Barberio Corsetti e Massimo Troncanetti
COSTUMI Francesco Esposito
VIDEO Igor Renzetti, Alessandra Solimene, Lorenzo Bruno
COREOGRAFIA Roberto Zappalà
LUCI Marco Giusti

INTERPRETI PRINCIPALI
FRA DIAVOLO John Osborn
LORD ROCBURG Roberto De Candia
LADY PAMELA Sonia Ganassi
LORENZO Giorgio Misseri
MATTEO Alessio Verna
ZERLINA Pretty Yende
GIACOMO Jean Luc Ballestra
BEPPO Nicola Pamio

Orchestra, Coro e Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma
Riduzione del 20% sul prezzo intero del biglietto per gli spettacoli fuori abbonamento e del 10% per le recite in abbonamento per la Stagione al Teatro dell’Opera. Tali riduzioni sono valide esclusivamente previa prenotazione con l’Ufficio Promozione del Teatro all’indirizzo mail promozione.pubblico@operaroma.it o ai numeri 06 48160312-528-532-533. La sera della rappresentazione sarà obbligatorio avere la tessera di Bibliocard o documento equipollente per eventuali ispezioni SIAE. Tramite richiesta all’indirizzo promozione.pubblico@operaroma.it i singoli titolari della Bibliocard potranno infine essere inseriti nella mailing-list per ricevere direttamente informazioni su eventuali promozioni ed iniziative del Teatro dell’Opera.

Roma Creative Contest:: il Festival Internazionale di Cortometraggi di Roma

17 - 29 settembre 2017
Teatro Vittoria (17, 22 e 24 settembre), il MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo (23 settembre) e l’Ex Dogana (29 settembre)
Settima edizione del Roma Creative Contest, il Festival internazionale di cortometraggi di Roma realizzato dalla casa di produzione Image Hunters che dal 2014 vanta, come Presidente Onorario, il regista Giuseppe Tornatore e che negli anni ha lanciato
 e che negli anni ha lanciato decine di registi emergenti italiani (Gabriele Mainetti, Sydney Sibilla, Piero Messina e Alessandro Capitani). La settima edizione del Roma Creative Contest avrà come claim “Nulla nasce grande” perfettamente rappresentato nella locandina ufficiale creata dall’artista romano Mr. Thoms (aka Diego Della Pasta) e si svilupperà in cinque date tra il Teatro Vittoria (17, 22 e 24 settembre), il MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo (23 settembre) e l’Ex Dogana (29 settembre). A presiedere la giuria di questa nuova edizione, che come ogni anno sarà composta da nomi illustri e maestranze del cinema italiano, l’attore, regista e sceneggiatore Sergio Castellitto (Fortunata, Venuto al mondo, Non ti muovere, L’ultimo bacio, Tre fratelli), che insieme al pluripremiato regista, sceneggiatore e produttore cinematografico Edoardo De Angelis (Perez, Indivisibili, L’ora legale), Marco Belardi (Founder & CEO della Lotus Production – A Leone Film Group Company), al celebre montatore Marco Spoletini (Il racconto dei racconti – Tale of Tales, Reality, Gomorra, Velocità massima) e a Giovanni Marco Piemontese per l’Istituto Luce Cinecittà, avranno l’arduo compito di giudicare e premiare le opere in gara.
Il Roma Creative Contest celebra la commistione e la sinergia fra diverse forme artistiche, con l'obiettivo di proporre al pubblico un'offerta sempre più eterogenea e variegata.

Il nucleo dell’iniziativa, promossa da uno staff under 30, risiede nell’attenzione dedicata alla realtà del “cinema corto”. Nel corso dell’ultima edizione sono stati proiettati più di 40 film provenienti da oltre 15 paesi. Alla manifestazione hanno aderito circa 5.000 spettatori e sono stati consegnati premi di produzione per un valore di 30.000 euro.

Nel 2014 il Festival ha inaugurato un ampio programma di workshop, conferenze e incontri sul tema della creatività, del cinema digitale e sulla distribuzione dei corti, che quest’anno si svolgerà al MAXXI.


C'è questo e molto altro nel progetto del Roma Creative Contest, fucina di costante ricerca e sperimentazione, che ancora una volta accetta la sfida contro se stessa, inseguendo un'idea di progettualità basata sulla cooperazione, sul confronto e sulla crescita.
Contatti: +39 3270926192 / +39 3287820729 / +39 3402230399
Per tutte le info: romacreativecontest.com
info@romacreativecontest.com

Monte Cavo dal convento dei padri cappuccini. Escursione

24 settembre 2017
Appuntamento: Roma ore 08:00 Metro A Anagnina, Via Capistrano
Escursione programmata dall'Associazione Nomos trek per la prossima domenica al Monte Cavo. Percorrendo un comodo sentiero che parte dal Convento dei Cappuccini ai confini tra Albano Laziale e Castel Gandolfo si raggiungerà la Via Sacra ,

in gran parte ricoperta dal lastricato romano, che conduce fino alla sommità del Monte Cavo, punto più alto e panoramico dell’intero parco. Si potranno ammirare il lago di Albano e il lago di Nemi e nelle giornate di buona visibilità anche il mare. Ritorno lungo lo stesso sentiero.

Appuntamento:  Roma ore 08:00 Metro A Anagnina, Via Capistrano
                          
Escursione: Dislivello:500 m; Difficoltà: T/E; Lunghezza: 15 km; Durata: 6 ore; Tipologia di percorso: A/R; Cosa portare: scarponcini da trekking in goretex con suola antiscivolo,; bastoncini telescopici; acqua a sufficienza; pranzo al sacco.

       

         Accompagnatori: Raffaele Muti

                                      Roberto De Carolis

         Quota individuale: € 6,50 per i possessori di Bibliocard

                                           + Tessera associativa/assicurativa

        

         Prenotazioni obbligatorie:

         INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: Entro le ore 20 del 23 Settembre

          Raffaele Muti cell. 3487410105

         Roberto De Carolis cell. 3398585167

        

        Condizioni: l’iniziativa si svolgerà con un minimo di 7 partecipanti adulti.                 

        Sito internet:  www.nomostrek.com

        Facebook: nomos trek gruppo pubblico

 

 

Scoprire i tesori di Roma

21 - 24 settembre 2017
Vari luoghi della città
La settimana di appuntamenti con Artefacto inizia con la visita serale a Palazzo Massimo dove sono conservati gli spettacolari affreschi di età romana ritrovati alla Farnesina e alla villa dove sono conservati gli spettacolari affreschi di età romana
ritrovati alla Farnesina e alla villa di Livia.
Le proposte:sabato mattina gita fuori città, a Isola Sacra, per visitare una suggestiva e poco nota area archeologica posta lungo una strada lastricata romana: la necropoli di Portus.
Sempre sabato, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, visita ad alcuni tra i luoghi più belli della città: le Terme di Diocleziano (sede del Museo Nazionale Romano).
Domenica mattina passeggiata lungo la via Appia alla scoperta delle meraviglie della Regina Viarum e del complesso del Circo di Massenzio; il pomeriggio 'apertura in esclusiva dell'area sotterranea del palazzo dell'École française a Piazza Navona con i nuovi scavi dello Stadio di Domiziano.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE
Per partecipare alle visite è obbligatorio inviare una e-mail a info@artefactoroma.it e attendere la conferma. Vi preghiamo di indicare la data prescelta, il numero di partecipanti e i nominativi, lasciando un recapito di cellulare. In caso di annullamento dell’evento saranno contattati solo coloro che si sono prenotati. Artefacto è un’associazione culturale; per partecipare alle attività occorre iscriversi all’associazione (l’iscrizione è gratuita e ha durata annuale).
Per maggiori info: vai su www.artefactoroma.it oppure consulta il programma qui di seguito.


21 SETTEMBRE giovedì ore 20.00
APERTURA SERALE: GLI AFFRESCHI DELLA VILLA DI LIVIA E DELLA VILLA DELLA FARNESINA A PALAZZO MASSIMO
Dove: Largo di Villa Peretti.
Contributo di partecipazione: € 8 a persona (€ 6,50 per minori di 26 anni - Gratis under 16). € 6,5 per i possessori della tessera Bibliocard in corso di validità.
+ Biglietto d'ingresso: € 7 (Ridotto € 3,5).
Durata: 1 ora e 45 minuti circa.


23 SETTEMBRE sabato ore 11.00
APERTURA STRAORDINARIA: LA NECROPOLI DI PORTUS A ISOLA SACRA
Dove: Via Monte Spinoncia 52 (ISOLA SACRA - FIUMICINO).
Contributo di partecipazione: € 10 a persona (€ 8,50 per minori di 26 anni – Gratis sotto i 16 anni). € 8,5 per i possessori della tessera Bibliocard in corso di validità.
Biglietto d'ingresso Gratuito.
NB: Sopra i 15 partecipanti è previsto il noleggio di auricolari al costo di € 1,50 a persona.
Durata: 2 ore circa.

23 SETTEMBRE sabato ore 20.00
EVENTO SPECIALE GIORNATE DEL PATRIMONIO: LE TERME DI DIOCLEZIANO CON LA NATATIO E IL CHIOSTRO PICCOLO
Dove: Viale Enrico De Nicola 79.
Contributo di partecipazione: € 8 a persona (€ 6,50 per minori di 26 anni – Gratis sotto i 16 anni). € 6.5 per i possessori della tessera Bibliocard in corso di validità.
Biglietto di ingresso speciale GIORNATA EUROPEA DEL PATRIMONIO: € 1
NB: E' previsto il noleggio di auricolari al costo di € 1,5 a persona.
Durata: 1 ora e 45 minuti circa.

24 SETTEMBRE domenica ore 11.00
A PIEDI SULLA VIA APPIA ANTICA CON LA VILLA E IL CIRCO DI MASSENZIO
Dove: Via Appia Antica 136 (davanti alla Basilica di S.Sebastiano fuori le Mura).
Contributo di partecipazione: € 8 a persona (€ 6,50 per minori di 26 anni – Gratis sotto i 16 anni). € 6,5 per i possessori della tessera Bibliocard in corso di validità.
NB: Sopra i 15 partecipanti è previsto il noleggio di auricolari al costo di € 1 a persona.
Durata: 2 ore circa.

24 SETTEMBRE domenica ore 17.30
APERTURA ESCLUSIVA: NUOVI SCAVI SOTTO L'ÉCOLE FRANÇAISE A PIAZZA NAVONA (STADIO DI DOMIZIANO)
Dove: Via di Tor Sanguigna 3
Contributo di partecipazione comprensivo del biglietto d'ingresso: € 15 a persona
Durata: 1 ora e 30 minuti circa

X Edizione d Ottobrata Romana Canzoni a raccolta

7 ottobre 2017 ore 21.00
Auditorium Parco della Musica Sala Sinopoli Viale Pietro de Coubertin 30
Dopo il grande successo raccolto nelle piazze italiane ritorna in Auditorium, Ottobrata Romana, viaggio di ritorno tra i canti della tradizione popolare romana.Un progetto originale caratterizzato da una collezione di canzoni,stornelli e serenate,
elaborate da Ambrogio Sparagna per l’Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium Parco della Musica, con la partecipazione di Luca Barbarossa. Fra le tante canzoni che caratterizzano lo spettacolo spiccano Nina si voi dormite, Sora Menica, Tanto pe cantà, Notte de dolcezza che Barbarossa interpreta con grande amore e maturità stilistica, contribuendo a rendere il progetto originalissimo e ricco di sorprese. Uno spettacolo speciale, che partendo dalle raccolte della fine dell’Ottocento di Gigi Zanazzo, propone una serie di brani tratti dal repertorio di alcuni grandi autori e interpreti come Trilussa, Ettore Petrolini, Romolo Balzani e l’indimenticabile Gabriella Ferri. Una raccolta di canti “controcorente”, come direbbe il poeta Balzani, e parafrasando Petrolini, fatti “Tanto pe cantà”. Un progetto speciale, dedicato alle tante strade che attraversano la Città Eterna, dove spicca l’uso colorito e animato del dialetto in un originale repertorio di canti popolari e canzoni d’autore, strambotti, filastrocche e canti di carcerati. E che si arricchisce anche di alcuni testi poetici di Trilussa, elaborati musicalmente da Ambrogio Sparagna per il grande Coro Popolare diretto da Anna Rita Colaianni. Ospiti speciali dello spettacolo sono il gruppo vocale delle Donne di Giulianello, dove spicca l’antica e fiera voce contadina di Lalla con i suoi 96 anni e Giorgio Onorato, ospite di molte edizioni dell’Ottobrata in Auditorium, che dall’alto dei suoi 90 anni rappresenta il più longevo cantante italiano.

Biglietti: Posto unico 15.00€; Ridotto Bibliocard € 12,00
I Bonobo di Laurent Baffie
26 settembre - 19 novembre 2017
Una commedia irriverente, al di la dei classici stereotipi, con un linguaggio divertente che farà ridere a crepapelle raccontando le vicende dei tre protagonisti maschili, tre adorabili canaglie, per i quali sarà impossibile non parteggiare
Andrea, cieco, Daniele, sordo e Leonardo, muto, sono tre amici d’infanzia handicappati dalla nascita, che incarnano in tutto e per tutto la saggezza delle tre famose scimmiette. Stanchi per la loro disabilità, di fare sesso a pagamento, perché impossibilitati a sedurre delle vere donne, decidono di mettere un annuncio in una chat per incontrare delle ragazze, elaborando un piano per nascondere il loro handicap e abbordarle tranquillamente senza che queste si rendano conto della loro disabilita. Grazie a questo piccolo stratagemma e ad un sito di incontri creato dai tre uomini, i tre si alternano nei tre differenti appartamenti per incontrare le tre donne, Tina, Angelica e Giulia che si sono iscritte alla chat. Per non far scoprire il loro handicap i tre uomini inventeranno i piu incredibili stratagemmi che permetteranno a Leonardo il muto di parlare ad Andrea il cieco di vedere e a Daniele sordo di sentire. Ma malgrado questo, niente andrà come previsto uno dei più importanti ed esilaranti successi francesi per la prima volta in una versione tutta italiana.

TEATRO ROMA Via Umbertide, 3 (S.M.Ausiliatrice)
Ufficio Promozione Annachiara Mantovani & Anna Maria Treglia
Cell. 320.2177964 - 327.4797675
promozione@ilteatroroma.it

Scarica l'APP delle Biblioteche

Con BiblioTu le tue biblioteche sono sempre con te (a casa, per strada, in ufficio, …), aperte h24, propositive e coinvolgenti.
Il tutto comodamente dal tuo smartphone.

Installa BiblioTu sul tuo smartphone e prova la lettura degli ebook …. è semplice!